Accademia di Francia: borse di studio per Artisti a Roma – scadenza 17 febbraio 2017

Accademia di Francia: borse di studio per Artisti a Roma – scadenza 17 febbraio 2017

L’Accademia di Francia, con sede a Roma, offre un percorso di formazione rivolto ad artisti e ricercatori fino a 45 anni d’età. Candidature fino al 17 febbraio 2017.

BORSE DI STUDIO ACCADEMIA DI FRANCIA

L’Accademia di Francia, nata nel 1666 e più nota con il nome di Villa Medici, è un’istituzione artistica francese situata nella Capitale, sulla collina del Pincio, e dedicata ad ospitare per un certo periodo giovani artisti, al suo interno o anche fuori, al fine di sviluppare i loro progetti creativi. 

Gli studenti in residenza non provengono soltanto dalle discipline tradizionali come pittura, incisione o scultura, ma anche da campi artistici più nuovi e moderni come scenografia, fotografia e perfino cucina. I candidati possono infatti fare domanda in tutte le discipline e generi della creazione artistica oltre che in storia e teoria delle arti e in restauro delle opere d’arte e dei monumenti.

Sono attualmente aperte 15 borse di studio per artisti a Roma, che saranno ospitati come “pensionnaires” presso l’Accademia di Francia, a partire dal prossimo settembre per un periodo di 12 mesi. Per ciascun artista è infatti prevista un’indennità di residenza, con alloggio e atelier o uno spazio di lavoro.

Per partecipare al concorso sarà necessario presentare un progetto dettagliato indicando le motivazioni del soggiorno, i temi di ricerca e la natura dei lavori che desiderano realizzare durante la residenza

DESTINTARI

La selezione è rivolta ad artisti e ricercatori di tutte le nazionalità che parlino francese e di età compresa tra i 20 e i 45 anni, compiuti al 31 dicembre 2017. L’obiettivo è di offrire ai giovani creativi e agli artisti più meritevoli l’opportunità di far emergere il proprio talento e di migliorare le personali attitudini creative.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle borse di studio per Artisti dovranno presentare domanda di partecipazione al bando entro il 17 febbraio 2017 mediante l’apposito form onlinePer ulteriori informazioni consigliamo di leggere con attenzione il BANDO in lingua francese e visitare la pagina web dedicata al concorso dell’Accademia di Francia.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.