Agricoltura, Ocm Vino: pubblicate dall’Agea modalità e condizioni per l’accesso ai contributi per la misura Investimenti della campagna 2015/2016 – scadenza 29 febbraio 2016

Agricoltura, Ocm Vino: pubblicate dall’Agea modalità e condizioni per l’accesso ai contributi per la misura Investimenti della campagna 2015/2016 – scadenza 29 febbraio 2016

produzione vinoAgea, pubblicate le Istruzioni operative relative alle modalità e condizioni per l’accesso all’aiuto comunitario per la misura degli “Investimenti” della campagna 2015/2016

L’aiuto finanziario è concesso ai soggetti che siano titolari di partita IVA e che siano iscritti al Registro delle Imprese, ed abbiano costituito nel SIAN un “fascicolo aziendale” attivo.

Possono accedere all’aiuto le microimprese, le piccole e medie imprese; le imprese che occupano meno di 750 persone o il cui fatturato annuo non supera i 200 milioni di Euro, la cui attività sia: a) la produzione di mosto di uve ottenuto dalla trasformazione di uve fresche da esse stesse ottenute, acquistate, o conferite dai soci, anche ai fini della sua commercializzazione; b) la produzione di vino ottenuto dalla trasformazione di uve fresche o da mosto di uve da esse stesse ottenuti, acquistati o conferiti dai soci, anche ai fini della sua commercializzazione; c) l’affinamento e/o il confezionamento del vino conferito dai soci, anche ai fini della sua commercializzazione; d) in via prevalente, l’elaborazione, l’affinamento ed il successivo confezionamento del vino acquistato ai fini della sua commercializzazione.

L’aiuto è riconosciuto per gli investimenti materiali o immateriali in impianti di trattamento, in infrastrutture vinicole e nella commercializzazione del vino, diretti a migliorare il rendimento globale dell’impresa.

La domanda di aiuto è strutturata per ambito regionale. Domande entro il 29 febbraio 2016per maggiori informazioni.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.