ATA Rifiuti Ancona: concorso per Assistente Amministrativo – scadenza 9 Aprile 2018

ATA Rifiuti Ancona: concorso per Assistente Amministrativo – scadenza 9 Aprile 2018

ATA Rifiuti Ancona ha indetto un concorso pubblico per la selezione di un Assistente Amministrativo – contabile. La selezione è rivolta sia a diplomati che a laureati.

La risorsa sarà assegnata all’Area Organizzazione e risorse finanziarie per una durata di 36 mesi, categoria C, posizione economica C1.

Il bando di concorso scade in data 9 Aprile 2018.

REQUISITI

Per accedere alle prove concorsuali, i candidati interessati al concorso ATA Rifiuti Ancona devono possedere i seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie indicate nel bando;
– godimento dei diritti civili e politici;
– età non inferiore agli anni diciotto e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a risposo;
– non essere stati collocati a riposo ai sensi della L. n. 336/1970 e s.m.i.;
– idoneità psico-fisica all’impiego. L’Ente in caso di assunzione sottoporrà a visita medica il vincitore, in base alla normativa vigente;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi del servizio militare di leva o volontario ai sensi della legislazione vigente per i candidati sottoposti agli stessi (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985 ai sensi della L n. 226/2004);
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati da precedente impiego presso una pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stato dichiarato decaduto da altro impiego statale ai sensi dell’art. 127 lettera d) del testo unico 10 gennaio 1957, n. 3 per aver conseguito l’impiego mediante la riproduzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, o non essere cessato dal servizio a seguito di licenziamento disciplinare;
– non aver riportato condanne penali in Italia o all’estero che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
– non essere a conoscenza di essere sottoposto a procedimenti penali pendenti, o di avere procedimenti penali in corso;
– non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi pubblici;
– non versare in alcuna delle situazioni di incompatibilità che impediscano, ai sensi della normativa vigente, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– conoscenza relative all’uso delle apparecchiature informatiche e delle applicazioni informatiche più diffuse (word – excel -internet – posta elettronica);
– conoscenza della lingua inglese;
– esperienza professionale presso un Ente pubblico prestata sia sulla base di rapporto di lavoro subordinato, sia sulla base di rapporto di lavoro flessibile non subordinato, maturata per un periodo non inferiore a sei mesi.

Inoltre, è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di scuola secondaria di ragioniere e perito commerciale;
– diploma di scuola secondaria di analista contabile;
– diploma di scuola secondaria di operatore commerciale;
– diploma di Laurea in Economia e Commercio;
– titolo equipollente.

 SELEZIONE

Nel caso in cui le domande ammesse siano in numero superiore a 30, l’ATA si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva.

Le prove d’esame consisteranno in una prova scritta teorico/pratica e una prova orale che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per assistente amministrativo i candidati dovranno compilare ed inoltrare la domanda, redatta secondo il seguente MODULO , entro il 9 Aprile 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente presso l’Ufficio protocollo e archivio della sede operativa dell’ATA di cui al predetto art. 4, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Assemblea Territoriale d’Ambito – ATO2 Ancona – Viale dell’Industria, 5 – 60035 – Jesi (AN);
– a mezzo posta elettronica certificata, con allegati file esclusivamente in formato PDF, all’indirizzo pec: atarifiutiancona@pec.it

Inoltre, è necessario allegare alla domanda la seguente documentazione:
– copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità, a pena di esclusione; 
– attestato di servizio rilasciato dall’ente in cui si è svolta l’attività lavorativa di cui al requisito dell’esperienza professionale dichiarato (se disponibile);
– documentazione attestante eventuali titoli che, ai sensi del successivo art. 13, diano diritto alla preferenza (sono considerati soli i titoli dichiarati nella domanda);
– certificazione rilasciata dalla competente struttura sanitaria in caso di candidato portatore di handicap che voglia avvalersi di ausili o tempi aggiuntivi.

Ulteriori dettagli sulla domanda di partecipazione al concorso pubblico sono indicati sul bando.

ATA RIFIUTI ANCONA

L’Assemblea Territoriale d’Ambito (ATA) – ATO2 Ancona è stata istituita nel 2009 a seguito della “convenzione per l’esercizio unitario delle funzioni amministrative in materia di organizzazione dei servizi di gestione integrata dei rifiuti urbani” dai Comuni della Provincia di Ancona. La sede operativa è situata presso Viale dell’Industria, 5 – 60035 Jesi (AN).

BANDO

I candidati al concorso per assistente amministrativo ATA Rifiuti Ancona sono invitati a leggere con attenzione il BANDO  di selezione, pubblicato per estratto sulla GU n.26 del 30-03-2018.

Tutte le successive comunicazioni in merito al diario delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno rese pubbliche sul sito ufficiale dell’ente www.atarifiuti.an.it, sezione ‘Amministrazione Trasparente / Bandi di Concorso’.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.