Bando di Concorso – Ceramica di Marca ad Ascoli Piceno – V Concorso Internazionale Biennale – Tra tradizione e modernità

Bando di Concorso – Ceramica di Marca ad Ascoli Piceno – V Concorso Internazionale Biennale – Tra tradizione e modernità

Il V° Concorso Internazionale Biennale di Ceramica Artistica e Tradizionale. che si terrà ad Ascoli Piceno il 1° maggio 2018  si propone di incentivare la ricerca tramite il rinnovamento di forme e modi espressivi  nell’ambito della produzione ceramica anche della città di Ascoli Piceno, individuando soluzioni  decorative che sappiano felicemente coniugare passato e presente tramite una rilettura delle tradizioni,  stili e decori della ceramica, come indicato dalla “Legge per la tutela della ceramica artistica e  tradizionale e della ceramica italiana di qualità”.

Il tema scelto per la Biennale “Tra Tradizione e Modernità” sarà riconducibile al tema del “PAESAGGIO” scelto dal consulente scientifico delle collezioni comunali Prof. Stefano Papetti. 

Il concorso è rivolto ad una platea di artisti,artigiani, hobbisti, maestri dell’Arte Ceramica, possessori del marchio CAT ( Ceramica Artistica Tradizionale), scultori, Istituti d’Arte, Licei Artistici, Associazioni, design e Artisti stranieri.
La “Biennale” si propone come occasione e strumento di crescita per la collettività e per le giovani generazioni, consentendo loro di esprimere tecniche innovative e di avanguardia, collegando innovazione e tradizione. Per la realizzazione delle opere in Concorso, sarà accettato l’utilizzo di diversi materiali ceramici come terre, terraglie, gres, porcellana e maiolica.

Questo premio, nato come una scommessa e cresciuto nel corso degli anni, rappresenta anche un importante strumento di valorizzazione delle attività che si svolgono presso il Museo dell’Arte Ceramica, in piazza San Tommaso. Questo grazie a un protocollo di intensa siglato con l’Università di Camerino, il Museo si propone oggi anche come centro di Eccellenza nell’ambito della diagnostica applicata ai Beni Culturali; è attualmente in corso uno studio comparato volto a definire le caratteristiche tecniche e la qualità degli smalti in uso presso le antiche botteghe artigiane dell’Ascolano, al fine di offrire agli studiosi nuovi argomenti utili a meglio comprendere i caratteri propri della ceramica ascolana in rapporto alla produzione dei centri del vicino Abruzzo.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 5 febbraio 2018  al seguente indirizzo:
COMUNE DI ASCOLI PICENO-MUSEI CIVICI
Biennale di Ceramica

Ufficio Protocollo
Piazza Arringo,7
63100 Ascoli Piceno

Per informazioni Tel. 0736. 240290

Bando Concorso CERAMICA ITA 2018.pdf

modulo_ISCRIZIONE_ITA_2018.pdf

Bando Concorso CERAMICA ENG2018.pdf

modulo_ISCRIZIONE_ENG2018.pdf

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.