Biogas: “chi ha avuto, ha avuto, chi ha dato, ha dato”

Biogas: “chi ha avuto, ha avuto, chi ha dato, ha dato”

La sintesi dei lavori della IV commissione di ieri mattina, chiamata ad  esprimere un parere sulle proposte di legge pervenute per regolamentare gli impianti a biogas, può risolversi in un ritornello di una tarantella napoletana: “Chi ha avuto, ha avuto, ha avuto, chi ha dato, ha dato, ha dato…scordammoce u’ passato!!”.

Non c’è la volontà di intervenire sugli impianti già autorizzati e di discutere le proposte di legge: da un lato il presidente Spacca fa finta che il tutto dipenda dal consiglio regionale deputato a legiferare in merito, dall’altra la maggioranza in commissione vuole introdurre una “norma tampone” solo per le nuove istanze”.

“Una presa d’atto dunque da parte della maggioranza che riconosce il grande ritardo con il quale ha agito, nessuna autotutela da parte della giunta o di un dirigente per essa, che ne sono le parti competenti”.

“Evidentemente questa maggioranza vuol tenere un comportamento retto e arrogante con quelli che vorranno realizzare un impianto, magari anche in un contesto corretto. Non essendoci la volontà di risolvere le questioni passate, si vuole scaricare alla responsabilità dei consiglieri regionali di emendare il testo che arriverà in aula”.

Purtroppo, siamo di fronte a tanti Ponzio Pilato seduti sui banchi della maggioranza“.

 

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.