CARLONI: “LE FUSIONI TRA COMUNI SONO UN ERRORE STORICO, POLITICO E SOCIOLOGICO”

Questa legge sulle fusioni tra comuni rappresenta un errore storico, politico e sociologico.

 
E’ un errore storico perché l’Italia è unita soprattutto dalla differenze come diceva sempre l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azelio Ciampi.  E’ l’Italia del localismo, dove ogni comunità ha una forte identità costruita  sulle differenze tra un Comune ed un altro.
 
E’ un errore politico perché fino ad ora le fusioni sono servite soprattutto per trovare posti per politici renitenti alla pensione .
E’ un errore sociologico perché le fusioni tra Comuni tolgono l’identità nominale e quindi l’identità sociale di una comunità locale che, anche nel nome, aveva una sua forza.
 
Voterò contro la legge sulle fusioni, come ho fatto fino ad ora con tutte le proposte di legge legate alla fusione tra più comuni.  Quando guarderemo questa vicenda con gli occhi della storia ci si accorgerà dell’errore che si è compiuto con questa legge.
Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.