CARLONI : “MINI-JOB, VITTORIA DI ALTERNATIVA POPOLARE”

CARLONI : “MINI-JOB, VITTORIA DI ALTERNATIVA POPOLARE”

Nelle Marche 2016 venduti 6 milioni di Voucher di cui 1,5 milioni a Pesaro Urbino

L’intesa raggiunta ieri dal capogruppo di Alternativa Popolare Maurizio Lupi con il premier Gentiloni per l’introduzione entro il 15 maggio di una nuova normativa sul lavoro flessibile detti MiniJob per colmare il vuoto lasciato dall’abolizione dei voucher, rappresenta non solo una boccata di ossigeno per lavoratori ed imprese, ma anche una grande vittoria politica di Alternativa Popolare” ; così Mirco Carloni, consigliere regionale delle Marche.

Dopo giorni di ansia e preoccupazione per migliaia di famiglie, studenti, imprese, associazioni di volontariato oggi abbiamo la certezza che a breve verrà cancellato il vuoto normativo provocato dalla visione ideologica di una certa sinistra e di tutti coloro che per anni hanno denigrato e strumentalizzato l’utilizzo dei voucher il quale ha fatto registrare nella Regione ben 6 milioni di emissioni di cui 1,5 nella sola Provincia di Pesaro e Urbino. Le politiche sul lavoro, specialmente in relazione agli allarmanti dati occupazionali, devono essere efficaci e non certamente guidate da strumentalizzazione politiche o sindacali ai fini di un consenso immediato. Le imprese hanno bisogno di strumenti adeguati e stabili per operare in modo flessibile in un contesto di legalità e certezza normativa, soprattutto per quanto guarda il lavoro occasionale in zone turistiche come le nostre. È stato un grande errore cancellare uno strumento che ha consentito di far emergere lavoro nero e di fornire occasioni di occupazione ai tanti giovani disoccupati, solo per risolvere una questione interna al partito democratico”.

Il provvedimento che a breve verrà varato dal Governo solo grazie all’incisiva ed efficace azione dei gruppi parlamentari di Alternativa Popolare servirà a ridare opportunità ad un mercato del lavoro ingessato e di fornire uno strumento legale, tracciabile, soggetto a copertura Inps ed Inail ed idoneo a coprire le prestazioni saltuarie ed occasionali nelle imprese in particolar modo quelle stagionali che nel nostro territorio che presentano una fetta importante per la nostra economia”.

 

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.