CARLONI: “NUOVO OSPEDALE MARCHE NORD: CERISCIOLI È SENZA UNA STRATEGIA” “

CARLONI: “NUOVO OSPEDALE MARCHE NORD: CERISCIOLI È SENZA UNA STRATEGIA” “

“Risulta ormai evidente che il presidente Ceriscioli manca di una strategia chiara sul futuro della sanità marchigiana ed in particolare della provincia di Pesaro. Nessuno ancora capisce che cosa abbia in mente il presidente della Regione al punto che persino il sindaco di Pesaro Matteo Ricci sottolinea il suo stupore davanti alle evidenti contraddizioni presenti nella delibera regionale 121 del 22 Febbraio che mette in luce la confusione che si sta creando sull’intera gestione della realizzazione del nuovo ospedale.

“Sulla sanità, dopo le manifestazioni di protesta dei sindaci, dopo i ricorsi al TAR che i cittadini sono stati costretti a fare per difendere i loro diritti, dopo gli esposti dei consiglieri comunali di Fano, oggi assistiamo all’ennesima delibera regionale che genera ulteriori interrogativi sul futuro di Marche Nord. Oggi non solo esistono dubbi sull’ubicazione , ma persino sul fatto che la nuova struttura sia un ospedale di rete oppure di secondo livello, tema sul quale lo stesso Ceriscioli dovrà chiedere spiegazioni al dirigente Ceccarelli su quanto citato in delibera”.

“Ceriscioli ha oggi il dovere di parlare con chiarezza e far terminare questo clima di incertezza e sfiducia che genera solo preoccupazione nei cittadini e nei medici del nostro territorio” , così Mirco Carloni capogruppo in consiglio regionale di Area Popolare.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.