CESETTI ESULTA PER MERITI ALTRUI. IL RENDICONTO APPROVATO DALLA CORTE DEI CONTI E’ RIFERITO AL BILANCIO REGIONALE DELL’ANNO 2014.

CESETTI ESULTA PER MERITI ALTRUI. IL RENDICONTO APPROVATO DALLA CORTE DEI CONTI E’ RIFERITO AL BILANCIO REGIONALE DELL’ANNO 2014.

Il rendiconto regionale approvato positivamente dalla Corte dei Conti è riferito al bilancio 2014 della Regione Marche.

L’Assessore Cesetti, dunque, esulta per meriti altrui. Su questo risultato di solidità dei conti della Regione la Giunta Ceriscioli non ha inciso minimamente. Invece di gonfiarsi il petto su meriti oggettivi non propri, Ceriscioli e Cesetti farebbero bene ad approvare il loro assestamento e il loro bilancio per il prossimo anno.

Sarà il loro vero e primo atto di governo. Invece, di tali importanti documenti contabili di programmazione non ce ne sono tracce, pur essendo arrivati alla fine dell’anno: tale ritardo non era mai successo.

 

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.