Chiusura tribunali e sezioni distaccate: ho chiesto una proroga

Chiusura tribunali e sezioni distaccate: ho chiesto una proroga

Giudice-sportivo-e1348234349755Ritengo necessario chiedere al Governo e al Parlamento una proroga del decreto 155/2012 che prevede la chiusura delle sezioni distaccate di Fano, Jesi, Osimo, Senigallia, San Benedetto del Tronto, Sant’Elpidio a Mare, Civitanova, e i tribunali di Urbino e Camerino.
Nelle more della proroga però è necessario stabilire dei criteri oggettivi per cui non si taglino i tribunali e le sezioni distaccate senza valutarne i risultati e i bacini di utenza. La sezione distaccata di Fano del tribunale di Pesaro, per esempio, ha una massa critica e un numero di pratiche ben al di sopra della media nazionale e chiudendola, oltre al disagio per cittadini, non si otterebbe nessun risparmio per lo Stato in quanto andrebbero cercati nuovi uffici in affitto a Pesaro per sostenerne l’attività che si aggiungerebbe a quella del Tribunale considerando che quest’ultimo, complessivamente, è già sotto organico e non ha spazi adeguati per contenere tutte le funzioni giudiziarie dell’intera provincia.
Ho presentato in tal senso una mozione che chiederò all’Assemblea Legislativa delle Marche di votare all’unanimità per una proroga e contemporaneamente un impegno della giunta nel far prevalere dei criteri per salvare le sedi giudiziarie con dei criteri oggettivi sulla base del lavoro che svolgono e dei servizi che erogano.

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2013/05/Mozione-Proroga-chiusura-Tribunali-e-sedi-distaccate.pdf” size=”medium”]Scarica il testo integrale della mia mozione[/button]

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.