Comune Senigallia: concorso per 5 laureati in Giurisprudenza – scadenza 30 Aprile 2018

Comune Senigallia: concorso per 5 laureati in Giurisprudenza – scadenza 30 Aprile 2018

Il Comune di Senigallia, in provincia di Ancona, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di 5 Istruttori Direttivi Amministrativi – Cat. D, posizione economica D1. La selezione è rivolta a laureati in Giurisprudenza.

La risorse saranno assegnate agli uffici Economato, Patrimonio, Tributi, Contratti, Cultura e Politiche Sportive. Previsto stipendio base annuo lordo di circa 21Mila Euro

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 30 Aprile 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Senigallia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– mancata risoluzione di precedenti rapporti di impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
– insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– assenza di ulteriori cause ostative all’accesso eventualmente previste dalla legge per la costituzione del rapporto di lavoro;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi militari per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo;
– idoneità fisica all’impiego, le condizioni di non vedente e non udente sono causa di inidoneità fisica per l’adempimento dei compiti specifici attribuiti alla posizione professionale da conferire;
– titolo di studio: diploma di laurea in Giurisprudenza (Vecchio Ordinamento o Specialistica o Magistrale del Nuovo Ordinamento) o diploma di laurea equipollente od equiparata secondo la normativa vigente.

Si segnala che tre posti sono riservati ai militari delle Forze armate e due posti al personale dipendente del Comune di Senigallia.

STIPENDIO

Il trattamento economico, stabilito dal contratto nazionale di lavoro per il personale degli Enti Locali per la categoria corrispondente al profilo messo a selezione, è costituito da uno stipendio base annuo lordo per 12 mensilità di € 21.166,68; l’indennità di vacanza contrattuale annua lorda per 12 mensilità di € 158,76, la tredicesima mensilità di € 1.777,12, l’indennità di comparto annua lorda per 12 mensilità di € 622,80 e ogni altro compenso previsto dal CCNL o da disposizioni di legge, nonché, se dovuto, l’assegno per il nucleo familiare.

I compensi sono soggetti alle trattenute fiscali, previdenziali e assistenziali previste dalla legge.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande ammesse sarà superiore a 80 si svolgerà una prova preselettiva. La preselezione consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla predefinita sulle materie d’esame.

In seguito all’eventuale preselezione, le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– diritto amministrativo;
– ordinamento autonomie locali;
– normativa in materia di appalti pubblici (lavori, servizi e forniture);
– disciplina della contrattualistica pubblica e privata;
– disciplina dei beni pubblici;
– principi generali dell’ordinamento finanziario e contabile degli Enti Locali
– normativa in materia di prevenzione della corruzione, trasparenza amministrativa, diritto di accesso e trattamento dati personali;
– disciplina normativa e contrattuale del lavoro alle dipendenze degli Enti Locali;
– responsabilità civile, penale, amministrativa e contabile del pubblico dipendente;
– codice di comportamento;
– elementi di diritto tributario con particolare riferimento alla disciplina dei tributi locali;
– reati contro la Pubblica Amministrazione;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese; 
– accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche di generale e diffuso utilizzo.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per amministrativi dovranno essere inviate tramite l’apposito form online entro le ore 13,00 del giorno 30 aprile 2018.

Alla domanda sarà necessario allegare a pena di esclusione la seguente documentazione:
– copia integrale (fronte-retro) del documento di identità in corso di validità;
– scansione della ricevuta di pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00.

Dopo aver inserito i dati richiesti, il candidato è tenuto ad effettuare la stampa della domanda, comprensiva degli allegati, che, debitamente sottoscritta in ogni sua pagina, dovrà essere consegnata in sede d’esame.

Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso del Comune di Senigallia sono invitati a leggere con attenzione il BANDO , pubblicato per estratto sulla GU n.26 del 30-03-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune di Senigallia www.comune.senigallia.an.it nella sezione ‘Risorse Umane > Concorsi, mobilità e graduatorie’.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.