Concorso per 45 Atleti, Polizia di Stato Fiamme Oro – scadenza 2 marzo 2017

Concorso per 45 Atleti, Polizia di Stato Fiamme Oro – scadenza 2 marzo 2017

Aperto un nuovo concorso Polizia di Stato per il reclutamento di 45 Atleti da assumere nelle Fiamme Oro.

Il bando pubblico prevede una selezione per titoli ed esami, e per partecipare c’è tempo fino al 2 marzo 2017.

IL CONCORSO

E’ stato pubblicato, infatti, sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.8 del 31 gennaio 2017, un bando di selezione finalizzato all’assunzione di Atleti da assegnare ai gruppi sportivi Polizia di Stato Fiamme Oro. Il concorso per Atleti mira alla copertura di 45 posti di lavoro per Agenti e Assistenti della PS, riservati agli sportivi riconosciuti di interesse nazionale dal CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano o dalle Federazioni sportive nazionali.

REQUISITI

Possono partecipare al bando Polizia di Stato i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana;
– godimento dei diritti civili e politici;
– età non inferiore ai 17 anni compiuti e non superiore ai 34 anni (non aver compiuto il 35° anno di età);
– qualità morali e di condotta previste dall’art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53;
– diploma di scuola secondaria di 1° grado o titolo equipollente;
– essere stati riconosciuti dal CONI o dalle Federazioni sportive nazionali Atleta di interesse nazionale, ed essere in possesso di almeno uno dei titoli richiesti dal bando;
– idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di Polizia;
– posizione regolare rispetto agli obblighi di leva e non essere stati ammessi al servizio civile o non aver assolto gli obblighi militari quali obiettori di coscienza, salvo rinuncia a tale status;
– non essere stati espulsi dalle Forze Armate e dai Corpi militarmente organizzati, o destituiti da pubblici uffici, dispensati per persistente insufficiente rendimento, ovvero dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
– assenza di condanne a pena detentiva per delitti non colposi e non essere stati sottoposti a misure di sicurezza o prevenzione.

POSTI A CONCORSO

Il concorso per Atleti Polizia di Stato mette a bando i seguenti posti:

a. n. 3 posti nella Federazione Italiana di Atletica leggera per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina atletica leggera, specialità mezza maratona;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina atletica leggera, specialità corsa 100 metri a ostacoli;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina atletica leggera, specialità 400 metri e 400 metri a ostacoli;

b. n. 2 posti nella Federazione Italiana Canottaggio per:
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina canottaggio, categoria pesi leggeri, specialità olimpica ‘singolo’;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina canottaggio, categoria senior, specialità olimpica ‘quattro senza’;

c. n. 2 posti nella Federazione Ciclistica Italiana per:
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina ciclismo su pista, specialità omnium;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina ciclocross;

 d. n. 4 posti nella Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina Judo, categoria 55 kg;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina karate, specialità kumite, categoria -75 kg;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina karate, specilità katà;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina lotta, specialità lotta femminile, categoria 59 kg;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina lotta, specialità lotta stile libero, categoria 98 kg;

e. n. 8 posti nella Federazione Italiana Nuoto per:
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina nuoto di fondo, specialità distanze 5 e 10 km;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina nuoto di fondo, specialità 10 km;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina nuoto, specialità 200 metri dorso;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina nuoto, specialità 50/100/200 metri rana;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina nuoto, specialità 100/200 metri rana;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina nuoto, specialità 200 metri misti;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina nuoto per salvamento, specialità 200 mt. superlife e 200 mt. sottopassaggi;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina tuffi, specialità trampolino 1 metro;

f. n. 1 posto nella Federazione Italiana Pentathlon Moderno per:
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina pentathlon moderno, specialità pentathlon;

g. n. 1 posto nella Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina nuoto pinnato, specialità fondo 6000 metri;

h. n. 1 posto nella Federazione Italiana Pesistica per:
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina pesistica, categoria 69 kg;

i. n. 1 posto nella Federazione Italiana Scherma per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina scherma, specialità spada;

l. n. 2 posti nella Federazione Italiana Tiro a Volo per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina tiro a volo, specialità fossa olimpica;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina tiro a volo, specialità fossa olimpica;

m. n. 2 posti nella Federazione Pugilistica Italiana per:
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina pugilato, categoria 51 kg;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina pugilato, categoria kg 57;

n. n. 2 posti nella Federazione Italiana Tiro a Segno per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina tiro a segno, specialità carabina libera tre posizioni;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina tiro a segno, specialità carabina 10 metri;

o. n. 2 posti nella Federazione Italiana Canoa e Kayak per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina canoa kayak, categoria senior, specialità canoa canadese;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina canoa kayak, categoria senior, specialità K1 1000 e K1 5000;

p. n. 6 posti nella Federazione Italiana Rugby per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina rugby a 15, ruolo pilone sinistro n° 1;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina rugby a 15, ruolo seconda linea n° 4 – 5;
– n.2 atleti, di sesso maschile, disciplina rugby a 15, ruolo trequarti centro linea n° 12 – 13;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina rugby a 15, ruolo terza centro n° 8;
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina rugby a 15, ruolo pilone destro n° 3;

q. n. 4 posti nella Federazione Italiana Sport Invernali per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina combinata nordica;
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina sci alpino, specialità super G e discesa libera;
– n.2 atleti, di sesso maschile, disciplina sci di fondo;

r. n. 1 posto nella Federazione Italiana Sport del Ghiaccio per:
– n.1 atleta, di sesso femminile, disciplina pattinaggio velocità, specialità pista lunga;

s. n. 1 posto nella Federazione Arrampicata Sportiva Italiana per:
– n.1 atleta, di sesso maschile, disciplina arrampicata sportiva, specialità difficoltà;

t. n. 1 posto nella Federazione Italiana Sport Equestri per:
– n.1 atleta, di sesso femminile o maschile, disciplina equitazione, specialità completo.

DOMANDA

Le domande di partecipazione devono essere presentate, secondo e modalità indicate nell’avviso di selezione, entro il 2 marzo 2017, attraverso l’apposita procedura online. I candidati minorenni devono inoltre inviare tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica indicato nel bando, l’autorizzazione all’arruolamento nella Polizia di Stato, compilata sull’apposito allegato da entrambi i genitori o dal genitore esercente l’esclusiva potestà genitoriale o dal tutore.

Solo in caso di indisponibilità del servizio telematico entro gli ultimi tre giorni lavorativi utili per la presentazione delle istanze, le stesse, redatte in carta semplice secondo l’apposto modello allegato al bando, possono essere spedite, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale per le Risorse Umane – Ufficio Attività Concorsuali – Via del Castro Pretorio, n. 5 – 00185 Roma.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO  relativo al concorso per Atleti Polizia di Stato Fiamme Oro, e a visitare questa pagina del sito web della Polizia di Stato.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.