Concorso per n. 1  posto a tempo indeterminato di “Contabile/Impiegato amministrativo” – Scadenza 23 agosto

Concorso per n. 1 posto a tempo indeterminato di “Contabile/Impiegato amministrativo” – Scadenza 23 agosto

Contabile amministrativoL’ASSAM Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche ha indetto una Selezione pubblica per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato, III° livello del C.C.N.L. settore Terziario, con mansioni di “Contabile/Impiegato amministrativo”, nell’ambito delle strutture dell’Assam – Centri operativi “Gestione risorse umane e protocollo” e “Gestione Risorse Finanziarie, Strumentali, Patrimoniali, Contratti, Sicurezza sul Lavoro e Servizi Informatici”

Requisiti

a) Cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica),ovvero di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea, ai sensi dell’art. 38, commi 1 e 3 bis, del decreto legislativo n. 165/2001 possono essere ammessi al concorso i familiari di cittadini di Stati membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente ovvero i cittadini di Paesi terzi purché titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria e del DPCM n.174/1994;
b) idoneità fisica all’impiego. Per gli appartenenti alle categorie riservate di cui alla Legge n. 68/1999, ad esclusione di orfani o vedove o equiparati, dovrà essere accertata la capacità lavorativa e che il grado di invalidità non sia di pregiudizio alla salute e alla incolumità dei compagni di lavoro o alla sicurezza degli impianti. E’ fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla Legge n. 104/1992;
c) godimento dei diritti civili e politici;
d) non essere stato destituito dall’impiego ovvero licenziato per motivi disciplinari oppure dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento. Di non essere stato inoltre dichiarato decaduto da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. Nei casi di destituzione, licenziamento, dispensa o decadenza dall’impiego devono essere espressamente indicate le cause e le circostanze del provvedimento;
e) non aver riportato condanne penali passate in giudicato, né di avere a proprio carico procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
f) per i candidati di sesso maschile essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi del servizio militare;
g) aver raggiunto la maggiore età;
h) titolo di studio: Diploma quinquennale di “Ragioniere Perito commerciale” e equivalenti. Per il titolo di studio conseguito all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza ai sensi della vigente normativa in materia;
I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente ovvero i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, debbono possedere anche i seguenti requisiti:
a) Godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
b) Avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

Scadenza 23 agosto

Clicca qui per tutte le informazioni

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2014/08/bando_ASSAM_selezione__dau_99-2014.pdf” size=”medium”]Testo del Bando[/button]

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.