Concorso Romagna Acque: assunzioni per 7 Diplomati – scadenza 6 maggio 2015

Concorso Romagna Acque: assunzioni per 7 Diplomati – scadenza 6 maggio 2015

acqua-320x200

Nuove assunzioni a tempo indeterminato per diplomati in Emilia Romagna.

Romagna Acque S.p.A. ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 7 Operatori Specialisti Turnisti addetti all’area di produzione e gestione Acqua – Energia presso le sedi operative dei comuni di Ravenna e Santa Sofia. Gli interessati al bando possono candidarsi fino al 6 Maggio 2015.

REQUISITI

Coloro che vogliono partecipare al concorso Romagna Acque devono possedere i seguenti requisiti: – diploma di Perito Industriale con indirizzo elettrotecnico o elettronico o informatico o telecomunicazioni o meccanico; – patente Cat. B (o superiore) in corso di validità; – cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini, gli italiani non residenti nella Repubblica ed iscritti all’A.I.R.E. purchè aventi ottima conoscenza della lingua italiana ed i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea; – godere dei diritti civili e politici; – non avere riportato condanne penali definitive per delitti gravi non colposi (in caso contrario, indicare le eventuali condanne penali riportate, anche nel caso in cui sia stata concessa amnistia, condono, indulto, perdono giudiziale o non menzione etc.) fatti salvi gli effetti della riabilitazione, e non essere sottoposto a misure di prevenzione o di sicurezza; – non avere procedimenti penali in corso per delitti contro la Pubblica Amministrazione.

SELEZIONE

Le prove d’esame dei concorsi si articoleranno in una selezione per titoli, una prova scritta ed una orale, che accerteranno le conoscenze e le capacità possedute dal candidato in relazione alle caratteristiche del profilo da ricoprire e, in particolare, le conoscenze e le competenze nella conduzione di acquedotto e di sistemi di telecomando e telecontrollo.

In seguito alla valutazione dei titoli di studio, i candidati saranno sottoposti ad una prova scritta che prevede test a risposta singola (36 domande) su argomenti di elettrotecnica, acquedottistica, cultura tecnica, informatica, elettronica e meccanica. La prova orale, invece, si svolgerà attraverso un colloquio e / o prova pratico-operativa riguardo le seguenti materie: – sistemi di telecomando e telecontrollo e trasmissioni dati; – strumentazione per impianti di potabilizzazione; – apparecchiature idrauliche e elettrotecniche. Terminate le prove d’esame sarà formulata una graduatoria finale dei candidati idonei sommando i punteggi dei titoli, della prova scritta e della prova orale. La graduatoria sarà poi pubblicata sul sito web di Romagna Acque.

DOMANDA

La domanda d’ammissione alla selezione, firmata e redatta secondo l’apposito MODULO (Doc 48 Kb), dovrà pervenire entro le ore 13.00 del 6 Maggio 2015 a Romagna Acque – Società delle Fonti S.p.A. – P.zza del Lavoro, 35 – 47122 – Forlì secondo una delle seguenti modalità: – spedita a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento; – consegnata direttamente presso la portineria della società durante gli orari di apertura al pubblico, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00; – trasmessa alla casella di Posta Elettronica Certificata istituzionale (PEC) della Società all’indirizzo: mail@pec.romagnacque.it

Inoltre, la domanda dovrà essere corredata da una fotocopia di un documento di identità in corso di validità. Per ulteriori informazioni sulle modalità di invio delle domande vi rimandiamo alla lettura del bando.

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2015/04/Bando-Romagna-Acque.pdf” size=”medium”]Bando di concorso[/button]

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2015/04/Domanda-Bando-Romagna-Acque_2_.pdf” size=”medium”]Modulo Domanda[/button]

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.