CONSOB: tirocini 2017, concorso 26 posti – domanda di candidatura fino al 31 gennaio 2017

CONSOB: tirocini 2017, concorso 26 posti – domanda di candidatura fino al 31 gennaio 2017

La CONSOB ha indetto un concorso di 26 posti per laureati. I tirocini formativi extracurriculari saranno svolti presso gli uffici delle sedi di Roma e Milano. Sarà riconosciuta un’indennità di 800 Euro mensili lordi.

Il termine di presentazione della domanda di candidatura è fissato al 31 gennaio 2017.

CONSOB

La CONSOB – Commissione nazionale per le società e la Borsa – è l’Autorità italiana per la vigilanza nei mercati finanziari. Istituita con la legge 7 giugno 1974, n. 216, la CONSOB è un’autorità amministrativa indipendente, dotata di personalità giuridica e autonomia. La sua principale attività è rivolta alla tutela degli investitori, all’efficienza, alla trasparenza e allo sviluppo del mercato mobiliare italiano. Prima dell’istituzione della Consob era il Ministero del Tesoro a svolgere le sue funzioni. La sede principale è situata in via Giovanni Battista Martini, 3 – 00198 Roma

TIROCINI CONSOB E TITOLI RICHIESTI

CONSOB ha pubblicato il bando 2017 per il concorso di 26 posti da ricoprire per tirocini extracurriculari nei diversi uffici dell’Ente. I giovani selezionati avranno la possibilità di completare e approfondire il proprio percorso di studi presso una delle Autorità italiane più importanti della Finanza.

 È richiesto il seguente numero di tirocinanti per ogni unità organizzativa delle sedi CONSOB di Roma e Milano:
  • n.4 posti presso Segreteria Tecnica dell’Arbitro per le Controversie Finanziarie;
  • n.1 posto presso Consulenza Legale (sede Roma);
  • n.1 posto presso Divisione Amministrazione – Ufficio Sviluppo e Supporto Applicazioni (sede Roma);
  • n.1 posto presso Divisione Corporate Governance – Ufficio Controlli Societari e Tutela dei Diritti dei Soci (sede di Roma);
  • n.1 posto presso Divisione Corporate Governance – Ufficio OPA e Assetti Proprietari (sede Roma);
  • n.1 posto presso Divisione Corporate Governance – Ufficio Vigilanza Revisori Legali (sede Roma);
  • n.2 posti presso Divisione Informazione Emittenti (sede Roma);
  • n.2 posti presso Divisione Intermediari – Ufficio Prospetti non Equity (sede Milano);
  • n.1 posto presso Visione Intermediari – Uffici Vigilanza Intermediari-Rete e Consulenti Finanziari (sede Milano);
  • n.2 posti Ufficio alla Vigilanza banche e Imprese di Assicurazioni (sede Milano);
  • n.1 posto presso Divisione Intermediari – Ufficio Prospetti non Equity, Ufficio Vigilanza SGR e OICR, Ufficio Vigilanza Banche e Imprese di Assicurazione, Ufficio Vigilanza Intermediari-rete e Consulenti Finanziari (sede Milano);
  • n.1 posto presso Divisione Intermediari – Ufficio Vigilanza SGR e OICR (sede Milano);
  • n.1 posto presso Divisione Mercati – Ufficio Informazione Mercati (sede Milano);
  • n.1 posto presso Divisione Mercati – Ufficio Post Trading (sede Roma);
  • n.1 posto presso Divisione Studi – Ufficio Studi Giuridici (sede Roma);
  • n.1 posto presso Divisione Studi – Ufficio Studi Economici (sede Roma);
  • n.1 posto presso Divisione Tutela del Consumatore – Ufficio Vigilanza sui Fenomeni Abusivi (sede Roma);
  • n.1 posto presso Ufficio Programmazione Finanziaria e Bilancio (sede Roma);
  • n.1 posto presso Ufficio Stampa (sede Roma).

REQUISITI

I partecipanti al concorso per tirocini CONSOB possono presentare domanda di selezione solo se in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– laurea di secondo livello specialistica, magistrale o a ciclo unico, conseguita con votazione non inferiore a 105/110;
– dottorato di ricerca;
– master universitario di II livello di durata almeno annuale;
– corso di specializzazione universitario di durata almeno annuale, conseguito dopo la laurea di secondo livello specialistica, magistrale o a ciclo unico.

Per ogni unità organizzativa presso la quale ogni candidato svolgerà il tirocinio, è richiesta la laurea in determinate discipline, come specificato nell’ ELENCO  dei progetti di tirocinio.

Si specifica, inoltre, che i titoli di studio devono essere stati conseguiti nei 12 mesi anteriori alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione ai tirocini 2017 CONSOB.

SELEZIONE

Una volta ricevute le domande di partecipazione, verrà stilato l’elenco dei candidati per ogni progetto di tirocinio, suddiviso in base ai requisiti di partecipazione. Verrà, dunque, stilata una graduatoria preliminare sulla base dei seguenti criteri di selezione:
– voto di laurea;
– attinenza dell’argomento della tesi di laurea con gli obiettivi del tirocinio e del settore di attività presso cui il tirocinio sarà svolto;
– titoli di studio ulteriori rispetto alla laurea;
– titoli professionali posseduti;
– esperienze di studio, di ricerca o professionali con particolare interesse ai settori della CONSOB;
– eventuali pubblicazioni nelle materie di interesse per la CONSOB.

I candidati col punteggio più alto in graduatoria saranno convocati per un colloquio da una Commissione, durante il quale saranno accertate le loro competenze e le attitudini.

Sarà infine redatta la graduatoria finale per ciascun progetto di tirocinio, con un punteggio finale dato dalla somma di quello tra la graduatoria preliminare e il colloquio.

SEDE E DURATA STAGE CONSOB

I tirocini presso la CONSOB avranno una durata massima di 6 mesi comprensiva di eventuali proroghe.
I tirocinanti dovranno prestare servizio dal lunedì al venerdì, assicurando una frequenza quotidiana di 6 ore e 30 minuti, per un impegno medio di 32 ore e 30 minuti a settimana.

Gli stage si svolgeranno presso le sedi di Roma e Milano negli uffici sopra indicati.

INDENNITÀ

Agli stagisti sarà riconosciuta una indennità di partecipazione pari a 800 euro mensili lordi, erogata per intero a fronte di una partecipazione minima del 70% delle ore previste dal tirocinio.

COME CANDIDARSI AI TIROCINI CONSOB

La domanda di partecipazione ai tirocini 2017, redatta secondo il MODELLO  dovrà essere inoltrata, entro il 31 gennaio 2017, esclusivamente attraverso l’indirizzo e-mail: tirocini@pec.consob.it, specificando l’oggetto riportato sul bando di selezione.

I candidati ai tirocini, oltre alla domanda di ammissione, dovranno allegare la seguente documentazione in formato PDF:
– curriculum vitae et studiorum in formato europeo;
– abstract della tesi di laurea (tesi di dottorato se in possesso) in non più di 400 parole;
– copia di eventuali pubblicazioni (paper, tesine, articoli e altro) su materie di interesse della CONSOB;
– fotocopia di un documento di identità.

Sarà possibile candidarsi per massimo 3 progetti, trasmettendo domande distinte con separate mail per ciascun tirocinio di interesse.

 

BANDO

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.