Contributi a fondo perduto ai gestori e proprietari privati di impianti a fune – Scadenza 16 dicembre 2013, ore 12,00

Contributi a fondo perduto ai gestori e proprietari privati di impianti a fune – Scadenza 16 dicembre 2013, ore 12,00

impianti a funeLa Regione Marche intende sostenere l’innovazione tecnologica, l’ammodernamento e il miglioramento ai fini della sicurezza degli impianti a fune a servizio delle piste da sci, situati nel territorio regionale, nonché della fruibilità degli impianti sportivi serviti da detti impianti di risalta e della valorizzazione delle aree sciistiche.

Interventi ammissibili

  • Sostituzione di impianti di risalita la cui vita tecnica termini entro la data di scadenza del bando.
  • Ammodernamento di impianti di risalita che, avendo utilizzato la proroga consentita dalla legge, entro la data di scadenza del bando siano assoggettati alla revisione generale quale scadenza temporale fissata al paragrafo 3 delle norme regolamentari approvate con DM del 02/01/1985;
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di risalita;
  • Realizzazione di piste da sci, ampliamento e miglioramento e messa a norma dei tracciati di quelle esistenti e dei servizi previsti per legge;
  • Potenziamento e ammodernamento degli impianti di risalita esistenti compresa la realizzazione di opere accessorie;
  • Acquisto di apparecchiature e attrezzature a servizio delle piste da sci, quali mezzi battipista, motoslitte, piccole turbine manuali, nastri trasportatori e tappeti d’imbarco;
  • Acquisto e installazione di reti antivento, reti e materiale per la sicurezza. e quanto necessario per il raggiungimento degli scopi della L.R.22/10/2001 n.22 Art.18 comma 2;
  • Predisposizione, realizzazione e completamento di sistemi per la produzione programmata della neve sulle piste in gestione;

Risorse messe a bando
L’importo messo a bando è di € 400.000,00 (euroquattrocentomila)

Entità del contributo
Il contributo massimo da riconoscere è pari al 100% della spesa ammessa a finanziamento e fino ad un tetto massimo di € 200.000,00 per progetto, come previsto dalla DGR 203 del 09/02/2010, nel limite dello stanziamento iscritto nel relativo capitolo di spesa 42704269/2013.

Beneficiari
I soggetti privati proprietari, concessionari o gestori degli impianti di risalita adibiti al trasporto pubblico di persone nelle aree adibite all’attività sciistica.

Scadenza: ore 12,00 del 16 dicembre 2013

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2013/11/Bando-contributi-impianti-a-fune-privati.rtf” size=”medium”]Bando di accesso [/button]

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.