Contributo a fondo perduto a sostegno alla circuitazione del cinema di qualità – Scadenza  1 settembre 2014, ore 12,30

Contributo a fondo perduto a sostegno alla circuitazione del cinema di qualità – Scadenza 1 settembre 2014, ore 12,30

circuiti cinematograficiLa Regione Marche intende contribuire al sostegno dell’esercizio cinematografico e della circuitazione del cinema di qualità, ai sensi della legge regionale 31 marzo 2009, n. 7, art. 1 comma 1 lettera b.
L’agevolazione di cui al presente bando è concessa, nella forma di contributo a fondo perduto, come compartecipazione finanziaria fino al limite massimo del 50% del costo totale ammissibile del progetto.

Soggetti beneficiari:
Organismi privati in possesso dei seguenti requisiti:
assenza di fini di lucro;

  • essere legalmente costituiti da almeno due anni;
  • aver svolto documentata attività nel settore cinematografico nei due anni precedenti;
  • avere finalità statutarie e attività principali legate all’attività cinematografica;
  • avere sede nel territorio regionale;
  • essere dotati di una struttura organizzativa di elevata professionalità sul piano artistico, tecnico e amministrativo-gestionale;
  • aver svolto regolarmente l’attività e aver presentato il rendiconto se beneficiari di contributi regionali nell’anno precedente in base alla legge regionale 7/09.

Interventi ammissibili:
Progetti interprovinciali di messa in rete di sale cinematografiche finalizzati alla valorizzazione della cultura cinematografica e alla formazione del pubblico.

Scadenza 1 settembre 2014, ore 12,30

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2014/07/AllegatoABandoCircuitiRepertoriato.rtf” size=”medium”]Testo del Bando[/button]

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.