Emilia Romagna: concorso per amministrativi – scadenza 14 luglio 2016

Emilia Romagna: concorso per amministrativi – scadenza 14 luglio 2016

La Regione Emilia Romagna ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione di 4 Specialisti Amministrativi Contabili – Cat. D, da assegnare al Gabinetto del Presidente della Giunta – Servizio Autorità di Audit.

Le risorse saranno inserite con contratto di formazione e lavoro. Si precisa che 1 posto è riservato ai volontari delle Forze Armate.

Sarà possibile candidarsi fino al 14 Luglio 2016.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per amministrativi i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente all’UE. Sono ammessi anche i candidati degli Stati non appartenenti all’Unione Europea in regola con le vigenti norme in materia di soggiorno nel territorio italiano;
‐ non avere compiuto 32 anni alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda;
‐ godimento dei diritti civili e politici;
‐ non avere condanne penali definitive per i reati contro la Pubblica Amministrazione;
‐ non essere stato licenziato per motivi disciplinari da una Pubblica Amministrazione;
‐ idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego.

Inoltre, è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di laurea di primo livello (L) appartenente ad una delle seguenti classi del nuovo ordinamento universitario di cui al DM 270/2004: scienze dei servizi giuridici, scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, scienze dell’economia e della gestione aziendale, scienze economiche, scienze politiche e delle relazioni internazionali, statistica o equipollenti;
– laurea magistrale riconducibile a una seguenti classi di laurea previste dal DM 270/2004: giurisprudenza, finanza, scienze dell’economia, scienze della politica, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze economico-aziendali, scienze statistiche, scienze statistiche attuariali e finanziarie o equipollenti.

 SELEZIONE

Le procedure selettive del bando Emilia Romagna si espleteranno mediante la valutazione dei titoli e dei requisiti dei candidati ed il superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, che verteranno sulle seguenti materie:
– elementi di diritto amministrativo, con particolare riguardo al procedimento amministrativo, al diritto di accesso agli atti e alla riservatezza dei dati personali, agli atti amministrativi ed ai vizi di legittimità degli stessi;
– disciplina sull’ordinamento del lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni (D.Lgs. 165/2001);
– elementi di diritto dell’Unione Europea;
– nozioni di contabilità dello Stato e degli Enti pubblici e contabilità della Regione Emilia-Romagna;
– attività contrattuale nelle Amministrazioni pubbliche – normativa UE e nazionale in materia di appalti pubblici e aiuti di stato;
– regolamento generale sui fondi strutturali, con particolare riferimento al ruolo degli organismi coinvolti nella gestione, certificazione e controllo dei programmi finanziati, e alle verifiche di gestione e audit previste nell’ambito dei relativi regolamenti;
– nozioni di statistica, con particolare riferimento alle tecniche di campionamento;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse quali gestione banche dati, analisi dati, office automation;
– conoscenza di almeno una lingua straniera, a scelta del candidato, tra inglese e francese.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso, redatta secondo le modalità indicate nella MANUALE , dovrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica attraverso l’apposita procedura online, entro il 14 Luglio 2016.

Alla candidatura on-line dovrà essere allegata la scansione in formato PDF di un documento di identità in corso di validità.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di selezione al concorso.

BANDO

Gli interessati al concorso per addetti amministrazione e contabilità indetto dalla Regione Emilia Romagna sono invitati a leggere con attenzione il BANDO  pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.47 del 14-6-2016.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.