Epso: concorso per 80 Auditors, stipendio 4300 Euro – Scadenza 28 Aprile 2015

Epso: concorso per 80 Auditors, stipendio 4300 Euro – Scadenza 28 Aprile 2015

unione-europea-bandiera-390x160

L’Epso seleziona Auditors per assunzioni nelle istituzioni dell’Unione Europea. Disponibili 80 posti di lavoro a Lussemburgo, con stipendio di 4300 Euro al mese.
L’offerta di lavoro Epso è rivolta a laureati e giovani professionisti, anche senza esperienza. Per partecipare alle selezioni per Auditors c’è tempo fino al 28 aprile 2015.
L’Ufficio Europeo di Selezione del Personale ha pubblicato un bando di selezione finalizzato alla costituzione di un elenco di riserva composto da 80 candidati idonei per assunzioni per Amministratori nel settore dell’Audit. I posti di lavoro per Auditors da ricoprire rigurarderanno le istituzioni dell’Unione europea con sede a Lussemburgo, soprattutto la Corte dei conti europea, che potranno attingere dalla graduatoria per la copertura di nuove posizioni aperte.
REQUISITI
Possono partecipare al bando Epso per la copertura di posti di lavoro per Auditors i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza di un Paese membro dell’UE;
– godimento dei diritti civili;
– posizione regolare rispetto agli obblighi militari;
– offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere;
– conoscenza soddisfacente di una lingua straniera tra Inglese, Francese e Tedesco;
– laurea almeno triennale, conseguita in discipline attinenti alla funzione da svolgere, purché conseguita entro il 31 luglio 2015, oppure formazione o qualifica professionale di livello equivalente alla formazione universitaria, attestata da un diploma (conseguito obbligatoriamente entro il 31 luglio 2015).
PROFILO PROFESSIONALE
L’Amministratore nel settore dell’Audit svolge varie mansioni, prevalentemente legate ai settori dell’audit finanziario, del controllo di gestione e dell’audit interno. La natura delle funzioni da svolgere richiede un’ampia gamma di conoscenze in settori quali il diritto, la contabilità, la pubblica amministrazione, la finanza e l’economia, la gestione di progetti nei diversi settori di competenza dell’UE, l’informatica, l’audit e le tecniche di valutazione.

SELEZIONI
Il concorso Epso prevede l’espletamento delle seguenti prove:
– prova preselettiva, mediante la somministrazione di test a scelta multipla, da svolgere su computer;
– esercizio e-tray, nella lingua straniera scelta dai concorrenti, per valutare le competenze possedute dai candidati;
– Assessment Center, con prove in lignua straniera, della durata di 1 giornata, da svolgere presso un centro di valutazione, probabilmente a Lussemburgo.
I candidati selezionati potranno essere assunti nel grado di funzioni AD 5 delle istituzioni europee, che è generalmente il livello di ingresso di laureati e giovani professionisti nella carriera di Amministratore. Gli Auditors percepiranno una retribuzione mensile, riferita ad un impiego full time di 40 ore settimanali, pari a circa 4.384,38 Euro.
Modalità di presentazione delle domande
Le domande di partecipazione alle selezioni Epso per Auditors devono essere presentate, entro le ore 12.00 del 28 aprile 2015, attraverso l’apposita procedura online, raggiungibile dalla sezione dedicata all’annuncio sul portale web Epso Lavoro.

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2015/04/Concorso-EPSO_auditors_bando.pdf” size=”medium”]Bando di Concorso[/button]

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.