INAIL 62 Borse di Studio: concorso per Laureati – scadenza 3 Luglio 2017

INAIL 62 Borse di Studio: concorso per Laureati – scadenza 3 Luglio 2017

E’ indetta una selezione pubblica per il conferimento di 62 borse di studio per laureati della durata di un anno, rinnovabile per un’ulteriore annualità, di cui:
– n. 32 da fruire presso il Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro ed ambientale (DiMEILA);
– n. 30 presso il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti ed insediamenti antropici (DITSPIA).

Le borse di studio saranno assegnate come di seguito indicato:

  • n. 17 borse di studio a candidati con lauree triennali, ai sensi del decreto 22 ottobre 2004, n.270 e previgente normativa, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 9 luglio 2009 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009 n. 233;
  • n. 45 borse di studio per candidati con lauree magistrali, ai sensi del decreto 22 ottobre 2004, n.270 e previgente normativa, secondo le tabelle di equiparazione di cui al decreto interministeriale 9 luglio 2009 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009 n. 233.

Le borse di studio avranno il seguente valore in denaro:

  • borse di studio con lauree magistrali: 12.600 euro annui;
  • borse di studio con lauree triennali: 9.900 € all’anno.

REQUISITI

Possono essere ammessi alla selezione per l’assegnazione di borse di studio INAIL i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di altro Paese appartenente all’Unione europea o equiparati;
– godimento dei diritti civili e politici;
– aver conseguito il titolo di studio richiesto in relazione alla borsa di studio a cui si concorre (si veda la TABELLA A disponibile di seguito);
– non aver compiuto il 40° anno di età. È escluso qualsiasi beneficio di elevazione dei limiti di età;
– non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
– buona conoscenza della lingua inglese;
– buona conoscenza della lingua italiana per i candidati di cittadinanza diversa da quella italiana.

Ecco un breve riassunto delle materie di laurea ammesse:

  • Architettura.
  • Archivistica e Biblioteconomia.
  • Biologia.
  • Biotecnologie Industriali.
  • Fisica.
  • Giurisprudenza.
  • Ingegneria Edile Architettura.
  • Ingegneria Informatica.
  • Ingegneria Chimica.
  • Ingegneria Industriale.
  • Ingegneria Civile.
  • Ingegneria Biomedica.
  • Ingegneria Elettronica.
  • Ingegneria Gestionale.
  • Ingegneria dell’Informazione.
  • Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio.
  • Ingegneria Meccanica.
  • Lettere.
  • Lingue e Letterature Moderne Europee e Americane.
  • Medicina e Chirurgia.
  • Scienze della Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità.
  • Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale.
  • Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio.
  • Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale.
  • Scienze e Tecnologie Geologiche.
  • Scienze Biologiche.
  • Scienze Statistiche.
  • Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione.
  • Scienze Economico – Aziendali.
  • Scienze e Tecnologie Informatiche.
  • Scienze Chimiche.
  • Scienze dell’Economia.
  • Sociologia e Ricerca Sociale.
  • Traduzione Specialistica e Interpretariato.

Per informazioni dettagliate sui titoli ammessi, mettiamo a vostra disposizione la TABELLA A che elenca i titoli di studio (lauree) richiesti per accedere a ciascuna borsa di studio.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli e dei requisiti ed il superamento di un colloquio volto ad accertare il possesso delle conoscenze necessarie per l’espletamento di ricerche e di lavori scientifici o tecnici che interessano l’attività dell’Istituto e siano conformi ai suoi fini istituzionali.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per borse di studio per laureati, redatta secondo il seguente MODELLO , dovrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica da casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: borsedistudio@postacert.inail.it, entro le ore 24:00 del 3 Luglio 2017.

Alla domanda di ammissione alla selezione dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– il curriculum vitae in formato europeo;
– dichiarazioni Sostitutive dell’Atto di Notorietà e di Certificazioni MODULO .

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO  

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.