LA SOLIDARIETA’ E’ LA DIFFERENZA TRA IL BENE E IL MALE

Il mio intervenuto in aula durante il consiglio regionale durante la giornata della Memoria

 

“In questa circostanze parliamo tutti del dovere della memoria e del ricordo, ma non ci dimentichiamo che l’attualità è già un dovere. La solidarietà tra gli uomini, come testimoniano gli esempi raccontati in aula fa, la differenza tra il bene e il male. In questo momento c’è una politica che genera nuove paure e dei pericoli di cui paghiamo quotidianamente le conseguenze. Sono fiero di far parte di un paese che riesce ad essere solidale con il prossimo e che dice all’Europa che chiudere le frontiere significa creare nuovi deportati. Difendiamoli certi valori perché sono quelli con i quali si può fare la differenza per il futuro. Senza fare troppa retorica ci sono tanti casi di violenza che coprono le ideologie anche nel nostro quotidiano”

 

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.