Misano Adriatico: concorso per Insegnanti Scuola Materna – Scadenza 10 Agosto 2015

Misano Adriatico: concorso per Insegnanti Scuola Materna – Scadenza 10 Agosto 2015

scuola maternaNuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna in ambito scolastico.

Il Comune di Misano Adriatico, in provincia di Rimini, ha indetto un concorso pubblico per la formazione di una graduatoria per assunzioni straordinarie di Istruttore / Insegnante Scuola Materna Cat. C1 da inserire presso il settore Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili. Gli interessati possono candidarsi fino al 10 Agosto 2015.

REQUISITI

Tutti i candidati al concorso per insegnanti asilo devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini dello Stato gli italiani non appartenenti alla Repubblica) o di uno Stato appartenente alla Unione Europea. I cittadini degli Stati non appartenenti all’Unione Europea possono partecipare alla selezione purché in regola con le vigenti norme in materia di soggiorno nel territorio italiano e solo se in possesso con i requisiti specificati nel bando;
– assenza di cause di impedimento al godimento dei diritti civili e politici;
– età non inferiore a 18 anni e non superiore ai 46 anni alla data di scadenza del bando. Si prescinde dal limite massimo di età per coloro che possono vantare un’anzianità di servizio di almeno 12 mesi anche non continuativi nell’ultimo quinquennio presso il Comune di Misano Adriatico, riconducibile al profilo di Insegnante Scuola Materna;
– idoneità psico-fisica all’impiego continuativo e incondizionato, con facoltà, da parte dell’Amministrazione, d’esperire appositi accertamenti con le modalità previste dalla normativa vigente;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva (per i concorrenti di sesso maschile);
– non avere subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione e non avere procedimenti penali in corso;
– non essere stati licenziati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

E’ inoltre richiesto uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di scuola magistrale (corso triennale) o di maturità magistrale o di liceo socio-psico-pedagogico, se conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002 in quanto titoli abilitanti;
– abilitazione valida per i concorsi a posti di scuola materna ai sensi dell’art. 402, comma 1, lettera a), del D. Lgs. 16/04/1994 n. 297 qualora i titoli di cui al punto precedente siano stati conseguiti successivamente all’anno scolastico 2001/2002;
– laurea in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo ‘Scuola Materna’, ai sensi dell’art. 5, comma 3, della Legge 28/03/2003 n. 53 (laurea che ha valore abilitante);
– titolo di studio appositamente riconosciuto equivalente a seguito dell’attuazione di progetti di sperimentazione autorizzati ai sensi dell’art. 278 del predetto D.Lgs. n. 297/1994.

SELEZIONE

La procedura selettiva del bando di Misano Adriatico prevede la valutazione dei titoli dei candidati ed una prova d’esame che consisterà in un colloquio sui seguenti argomenti:
– lineamenti di pedagogia e psicologia dell’età evolutiva, con particolare riguardo alla fascia 3 / 5 anni e con riferimento alle principali teorie dello sviluppo cognitivo, affettivo e sociale, nonché ai problemi psicologici specifici dell’infanzia;
– la famiglia come primo ambiente di vita e di educazione del bambino: l’importanza di un positivo rapporto di collaborazione tra scuola infanzia e famiglia;
– il progetto educativo della scuola dell’infanzia;
– i lineamenti metodologici generali: valorizzazione del gioco, l’esplorazione e la ricerca, ecc.
– i bambini portatori di handicap e il processo di integrazione scolastica e sociale nella scuola infanzia;
– rispetto e valorizzazione delle differenze culturali;
– l’organizzazione dei tempi e degli spazi nella scuola dell’infanzia;
– strategie di organizzazione dei bambini in sezioni e tra sezioni nella scuola dell’infanzia;
– nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento all’ordinamento delle autonomie locali.

Concluso l’iter di selezione verrà formulata una graduatoria dei candidati che sarà pubblicata all’Albo Pretorio informatico e sul sito internet del Comune.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso, firmata e redatta secondo il modulo in allegato al bando, dovrà essere presentata entro il 10 Agosto 2015 al Comune di Misano Adriatico, Viale della Repubblica, 140 – 47843 – Misano Adriatico tramite una delle seguenti modalità:
– presentata direttamente nella sede comunale;
– spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– tramite posta elettronica, esclusivamente in formato PDF, all’indirizzo: comune.misanoadriatico@legalmail.it

Alla domanda di partecipazione devono essere allegati i seguenti documenti:
– copia di un valido documento di identità;
– ricevuta del versamento della tassa di concorso del valore di 10,00 Euro.
Tutti i dettagli sono specificati nel bando.

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2015/07/Misano-Adriatico-concorso-Insegnanti-Scuola-Materna.pdf” size=”medium”]BANDO[/button]
Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.