POR Marche 2007/2013 “Incentivi alla diffusione e all’utilizzo dell’Information & Communication Technology” nelle PMI del settore Turismo

POR Marche 2007/2013 “Incentivi alla diffusione e all’utilizzo dell’Information & Communication Technology” nelle PMI del settore Turismo

untitled Con l’attuazione del presente bando la Regione Marche intende contribuire all’innovazione “di prodotto/servizio”, ossia la differenziazione e la caratterizzazione del prodotto turistico marchigiano e lo sviluppo di prodotti/servizi adeguati ad intercettare la domanda dei target e dei segmenti con maggiori potenzialità di crescita (turismo d’affari, turismo culturale, enogastronomico, religioso, sportivo, ecc.) e l’innovazione a livello organizzativo, consistente nell’adozione di assetti, configurazioni, procedure, strumenti operativi maggiormente adeguati ad intercettare i cambiamenti in atto nell’ambiente esterno (impatto delle nuove tecnologie ICT “Information & Communication Technology” e crescente diffusione del web nelle transazioni, nuove esigenze della domanda nazionale ed internazionale, sviluppo delle reti e delle forme di cooperazione-aggregazione, ecc.).

2. FINALITÀ E OBIETTIVI

Con il presente bando la Regione Marche intende finanziare una serie di azioni inerenti Progetti Imprenditoriali ad elevato contenuto innovativo finalizzati alla attivazione, gestione e controllo di prodotti e servizi riferibili al settore turistico in generale e a quelli ad esso connessi.

Le azioni previste saranno rivolte solamente alle PMI operanti nel territorio regionale, per le quali, la disponibilità di tali servizi apre orizzonti nuovi verso forme di marketing avanzato che permettono di promuovere, valutare e migliorare l’offerta turistico-recettiva attraverso strumenti innovativi di identificazione e localizzazione del cliente potenziale.

L’obiettivo del bando è di fornire un aiuto diretto alle singole Micro, Piccole e Medie imprese, di seguito denominate PMI, iscritte in CCIAA ed esercenti l’attività turistico-ricettiva, per l’introduzione di applicazioni, sistemi, dispositivi basati sulle tecnologie ICT in grado di ammodernare e qualificare l’offerta delle PMI marchigiane del settore turistico, realizzando, al contempo, sia innovazioni di prodotto-servizio, che di processo organizzativo, conformemente alle definizioni ed alle indicazioni della disciplina comunitaria in materia.

3. LOCALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI

Gli interventi finanziati devono essere localizzati nel territorio della Regione Marche.
Possono partecipare anche le imprese aventi sede legale al di fuori della Regione Marche, ma che esercitano, al contempo, la propria attività con relative sedi operative nell’ambito del territorio regionale.

4. TEMPISTICHE DEL BANDO

Apertura bando per presentazione delle domande via PEC: 09/06/2015
Apertura sistema Sigfrido per la compilazione preliminare della domanda: 04/06/2015
Chiusura bando per la presentazione delle domande: 03/08/2015
Chiusura sistema Sigfrido per la rendicontazione: 30/09/2015
Chiusura termini per trasmissione rendicontazione via PEC: 08/10/2015

5. SOGGETTI DESTINATARI

Possono beneficiare degli interventi agevolativi le micro, piccole e medie imprese, in possesso dei requisiti indicati dalla definizione comunitaria di “micro impresa”, “piccola impresa” e “media impresa”, come disciplinata dal Decreto del MAP del 18.04.2005 di recepimento della “Raccomandazione 1422/CE della Commissione europea, del 6 maggio 2003, relativa alla definizione delle piccole e medie imprese”. (GUCE L. 124 del 20.05.2003di seguito denominate PMI, attive sul territorio regionale e che svolgano la loro attività nei settori di cui alle sotto elencate sezioni, definite sulla base della classificazione delle attività economiche ATECO 2007:

55.10.00
Alberghi , Alberghi Diffusi e Residence d’Epoca
55.20.10
Villaggi Turistici e Campeggi
55.20.20
Ostelli della gioventù
55.20.30
Rifugi di montagna
55.20.40
Colonie marine e montane
55.20.51
Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, Residenze Turistico Alberghiere, attività ricettivo rurali.
55.20.52
Attività di alloggio connesse alle aziende agricole
55.30.00
Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte
55.90.20
Alloggi per studenti e lavoratori con servizi accessori di tipo alberghiero
93.21.00
Parchi Divertimento Tematici
93.29.20
Gestione di Stabilimenti balneari

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2015/05/POR-Marche-2007-2013.rtf” size=”medium”]BANDO[/button]
Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.