Premio Federico Maggia 2015: concorso di Architettura – Scadenza 8 Maggio 2015

Premio Federico Maggia 2015: concorso di Architettura – Scadenza 8 Maggio 2015

architettura-design-320x200Sono aperte le candidature per l’edizione 2015 del Premio Federico Maggia, il bando per laureati in Ingegneria ed Architettura che mette in palio 10.000 Euro per progetti architettonici.
Il concorso di architettura è finalizzato a premiare progetti di sviluppo del territorio. Per partecipare al contest c’è tempo fino al giorno 8 maggio 2015.
La Fondazione Sella Onlus ha pubblicato,  in collaborazione con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Biella, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Biella e la Città di Biella, il contest per Architetti e Ingegneri Premio Federico Maggia 2015. Il concorso di architettura, nato nel 2013, in occasione del decimo anniversario della scomparsa dell’ingegnere e architetto biellese Federico Maggia, intende premiare giovani laureati con un premio in denaro da 10Mila Euro, menzioni e la possibilità di realizzare ed esporre le proprie opere.
I progetti presentati devono rappresentare idee innovative che possano incidere sullo sviluppo del territorio biellese, utilizzando il Lanificio Maurizio Sella come palestra progettuale. Il tema centrale dell’edizione 2015 del bando di architettura è quello della relazione, tra il complesso Sella, la città di Biella e il torrente Cervo.
DESTINATARI
Possono partecipare al concorso di architettura i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in Ingegneria o Architettura;
  • residenza in Italia;
  • essere nati dopo l’8 maggio 1985;
  • non essere componenti della Giuria del Premio Federico Maggia, loro coniugi o parenti ed affini fino al terzo grado compreso;
  • non avere rapporti di lavoro o collaborazione continuativa e notoria con membri della Giuria o con gli enti banditori del concorso;
  • non essere stati coinvolti nella preparazione o nell’organizzazione del Premio Federico Maggia.

I concorrenti possono partecipare sia in forma individuale che in gruppi, composti da un massimo di 4 partecipanti. Nel secondo caso, è ammessa la partecipazione anche di un membro non laureato.
PREMIAZIONE
Un’apposita Giuria provvederà a selezionare 10 progettisti, che dovranno realizzare le opere all’interno del complesso del Lanificio Maurizio Sella, dove resteranno esposte in una mostra nel periodo 9 ottobre – 1 novembre. La Giuria, esaminati i lavori allestiti nella sede espositiva, procederà all’assegnazione di un primo premio, consistente in 10.000 Euro in denaro, e di due menzioni.
Modalità di presentazione della domanda
Le domande di partecipazione devono essere presentate, secondo le modalità dettagliatamente indicate nel bando, entro il giorno 8 maggio 2015, attraverso questo apposito form online.

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2015/04/Concorso-Federico-Maggia_architettura_bando.pdf” size=”medium”]Bando di Concorso[/button]

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.