Progetti formativi sul modello produttivo marchigiano – Scadenza 28 agosto 2014

Progetti formativi sul modello produttivo marchigiano – Scadenza 28 agosto 2014

Sistema produttivo marchigianoLa Regione Marche intende attivare percorsi formativi finalizzati alla diffusione del modello produttivo marchigiano ed alla promozione del territorio, mediante la riqualificazione di operatori del settore comprendenti anche discendenti di italiani all’estero.
Tale iniziativa ha il duplice scopo di reimportare nei Paesi dei discendenti italiani i modelli economici-produttivi conosciuti nelle Marche, facilitando anche il ricambio generazionale, e nel contempo di produrre effetti di ritorno sull’economia regionale fornendo alle aziende marchigiane anche un ulteriore strumento per operare oltre i confini nazionali per sondare nuovi mercati.
Soggetti proponenti
Possono presentare domanda di finanziamento, ed assumere il ruolo di ente gestore:
a)le strutture formative, pubbliche oppure private che, alla data di presentazione della domanda di finanziamento, risultino accreditate presso la Regione Marche, ai sensi delle Deliberazioni della Giunta regionale n. 62, del 17/01/2001 e n. 2164 del 18/09/2001 e s. m. per la macrotipologia formativa “Formazione Superiore”;
b)le strutture formative non accreditate alla sola condizione che, alla data di presentazione della domanda di finanziamento, le stesse abbiano presentato la richiesta di accreditamento per la macrotipologia formativa “Formazione Superiore” alla P.F. Formazione Professionale della Regione Marche.
Destinatari
Soggetti di età compresa tra i 18 e 45 anni alla data di scadenza della domanda da presentare all’Organismo attuatore.
La classe, complessivamente di 15 allievi, dovrà essere composta per almeno 6 allievi, e fino ad un massimo di 10, da discendenti di marchigiani all’estero (fino alla terza generazione).
Oltre ai criteri di selezione previsti dal Manuale adottato con dgr n. 802/2012, in caso di parità è data priorità a coloro che operano nei settori di seguito descritti nell’ordine dell’elenco indicato all’art. 6 del bando.
Per quanto riguarda i discendenti dei marchigiani all’estero in caso di ulteriore parità la priorità viene assegnata a seconda che si tratti di prima, seconda o terza generazione.
Durata
Il percorso formativo dovrà avere una durata di 100 ore e svolgersi nell’arco di tre settimane consecutive. L’attività dovrà essere avviata tra il 24/11/2014 e il 28/11/2014, salvo modifiche debitamente motivate e autorizzate dalla P.F. Istruzione, Formazione Integrata, Diritto allo studio e Controlli di primo livello.
Per i 15 allievi facenti parte della classe costituita, in aggiunta alle 100 ore di formazione, va programmato un incontro istituzionale, indicativamente di ½ giornata, presso la Regione Marche che dovrà essere concordato la P.F. Emigrazione, sport e politiche giovanili.

Scadenza 28 agosto 2014

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2014/08/Bando-progetti-format.modello-produttivo-marchigiano-scad.-28-agosto-2014.rtf” size=”medium”]Testo del Bando[/button]

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.