Regione Marche: Proroga Bando Export PMI – scadenza 10 febbraio 2017

Regione Marche: Proroga Bando Export PMI – scadenza 10 febbraio 2017

La Regione Marche con DDPF 4 del 23 gennaio 2017 ha provveduto a  prorogare il Bando ” Sostegno al consolidamento dell’export marchigiano e allo sviluppo dei processi di internazionalizzazione delle PMI marchigiane”, fino al 10 febbraio 2017.

Soggetti beneficiari: 

Le imprese di micro, piccola e media dimensione, aventi sede o unità operativa nella Regione Marche. Possono partecipare al bando anche le imprese che non hanno sede legale e unità operativa nelle Marche, purché si impegnino ad aprire l’unità operativa o sede sul territorio regionale dopo la concessione del contributo. L’avvenuta apertura della sede o unità operativa sarà verificata al momento della liquidazione del contributo spettante. La mancata apertura comporterà la revoca del contributo. Art. 4.1, 4.2

Con decreto n. 153 del 19 Dicembre 2016 sono stati ampliati i settori ammessi a contributo (classificazione ISTAT ATECO 2007, di cui alla Sezione C dell’allegato E al bando approvato con DDPF n. 61/CEI del 11/10/2016, inserendo tra i settori ammissibili il codice 11.01.00 ” Distillazione, rettifica e miscelatura degli alcolici” ed il codice 11.07.00 “Industria delle bibite analcoliche, delle acque minerali e di altre acque in bottiglia”.

Clicca qui per scaricare la scheda sintetica.

Allegati:

BANDO POR FESR AZ 9.2 DDPF N. 61 DEL 11-10-2016.pdf
BANDO POR FESR AZ 9.2 DDPF N. 61 DEL 11-10-2016.rtf
DDPF N. 61 DEL 11-10-2016.pdf
BANDO POR FESR AZ 9.2 DDPF N. 61 DEL 11-10-2016.rtf
DDPF N. 104 DEL 16.11.2016 PROROGA SCADENZA BANDO AZ. 9.2
2 PROROGA al 30.01.2017 E MODIF. COD. ATECO AZ. 9.2
Scheda sintetica bando sostegno export PMI
DDPF 3° PROROGA 10.02.17 AZ. 9.2.pdf

 

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.