Regione Marche: Riuso e riqualificazione dei centri storici, creazione di micro reti di distribuzione di energia. Area Interna Basso Pesarese e Anconetano – scadenza 28 Settembre 2018

Regione Marche: Riuso e riqualificazione dei centri storici, creazione di micro reti di distribuzione di energia. Area Interna Basso Pesarese e Anconetano – scadenza 28 Settembre 2018

Il bando della sottomisura 7.2 rientra nella più ampia Strategia nazionale per lo sviluppo delle aree interne (SNAI) che punta a migliorare l’accessibilità ai servizi essenziali nei territori interni rurali. In particolare, l’obiettivo di questo bando è favorire la rivitalizzazione dei centri storici delle aree rurali nell’area interna pilota “Appennino Basso Pesarese Anconetano”. 

Possono presentare domanda di sostegno i Comuni ricadenti nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro dell’Area Pilota Regione Marche “Appennino Basso Pesarese e Anconetano” , costituita dai comuni di Acqualagna, Apecchio, Cagli, Cantiano, Piobbico, Frontone, Serra Sant’Abbondio, Arcevia, Sassoferrato.

Il termine ultimo di presentazione delle domande è il giorno 28/09/2018 alle ore 13.00.

Allegati:

DDS 227/SPA del 30/07/2018
Bando Misura 7.2 – Riuso e riqualificazione dei centri storici
Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.