SBAGLIATO NOMINARE I COMMISSARI PER L’ERSU.  E’ L’ENNESIMO ERRORE DI CERISCIOLI.

SBAGLIATO NOMINARE I COMMISSARI PER L’ERSU. E’ L’ENNESIMO ERRORE DI CERISCIOLI.

urbinoCome  vicepresidente della commissione regionale per il diritto allo studio, la scuola e l’istruzione mi sono recato questa mattina ad Urbino dove ho incontrato una delegazione dei rappresentanti eletti degli studenti all’interno del cda dell’Ersu e dell’Università.

Da questo mi sono potuto meglio rendere conto delle problematiche quotidiane degli studenti e dell’Ersu urbinate e con ancor maggior convinzione posso affermare che il commissariamento degli ERSU che lunedì andrà in giunta regionale  è un altro grande errore della giunta Ceriscioli . Con questa scelta non solo si rischia di mettere nello stesso calderone realtà che funzionano come quella Urbinate con quelle di altre università che, al contrario, vivono problemi economici, ma accentrando tutto il potere decisionale nelle mani di un unico com missario in sostituzione del consiglio di amministrazione, viene a mancare il confronto con il territorio e con la rappresentanza eletta degli studenti , base essenziale per garantire al meglio il diritto allo studio.

A tal proposito  suggerisco al Presidente Ceriscioli di nominare uno studente come commissario e non un professore universitario che avrebbe oltretutto un palese conflitto di interessi come nel caso di Urbino in cui, se venisse nominato un docente dell’ateneo anziché un manager o uno studente, questi pagherebbe 1 milione di euro al suo datore di lavoro.

Il modo di procedere della Giunta Ceriscioli rimane approssimativo ed incerto e questa decisione ne è una palese dimostrazione . La scelta del commissariamento è sbagliata e autoreferenziale. ed avviare proprio con i presidenti, con i rappresentanti delle comunità locali e con gli studenti un confronto serio ed accurato finalizzato a comprendere al meglio le caratteristiche e le peculiarità degli ERSU delle singole realtà territoriali”.

nella foto i collegi universitari gestiti dall’ERSU
collegi1collegi2

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.