Sulla Pesca alla Vongole Carloni fa incontrare i pescatori con il sottosegretario alla pesca on. Castiglione 

Sulla Pesca alla Vongole Carloni fa incontrare i pescatori con il sottosegretario alla pesca on. Castiglione 

21/5/15. A Fano si è svolta una importante riunione con il sottosegretario On. Giuseppe Castiglione Sottosegretario di Stato al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali con delega alla pesca organizzata dal Candidato Consigliere Regionale di Marche2020-Area Popolare Mirco Carloni.

  
Alla riunione hanno partecipato le rappresentanze delle associazioni delle imprese della pesca alla vongola. Un terzo dell’intera flotta che pesca la vongola è nelle Marche. “Nel nostro territorio centinaia di famiglie vivono con la pesca alla vongola e hanno bisogno di regole nuove che permettano di lavorare e di portare avanti una tradizione”-ha detto Mirco Carloni-“il sottosegretario Castiglione che rappresenta il governo Italiano sta lavorando a Bruxelles con la Commissione per ridurre la misura delle vongole e permettere di pescare”.

   
    

       

L’On. Castiglione ha spiegato agli imprenditori presenti gli importanti passi avanti fatti dall’Italia per sensibilizzare la commissione europea e che entro pochi mesi potrebbe essere ridotta la misura prevista per la pesca alla vongola e su questo che molti dei presenti attendevano un impegno che il componente del governo non ha esitato ad entrare nei dettagli. 

Mentre su questo argomento dal 2006 ad oggi non si è fatto nulla nonostante vari ministri succedutesi di vari governi e di vari colori politici. Oggi siamo ad un passo cambiamenti importanti. Questo grazie ad un confronto tra imprese e istituzioni per capire i cambiamenti e le necessità di un settore in crisi nonostante l’abbondanza del prodotto ittico.

Le regole e la burocrazia sta piegando molte barche e oggi io confronto ha tranquillizzato i presenti perché, senza demagogia, c’è chi se ne sta occupando seriamente.

La Regione Marche gestisce e regolamenta il compartimento pesca, unica in Italia, pertanto la gestione è importante e qui Carloni ha preso importanti impegni per la regolamentazione della pesca e sulle regole ambientali.

Questo settore potrebbe essere florido la occorre cambiare le regole. Su questo punto tutti hanno concordato che occorre lavorare e stare vicini imprese e istituzioni.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.