Universita Politecnica delle Marche: concorsi per Amministrativi – scadenza 27 dicembre 2017

Universita Politecnica delle Marche: concorsi per Amministrativi – scadenza 27 dicembre 2017

L’Università Politecnica delle Marche ha indetto tre concorsi pubblici, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 3 Amministrativi.

È possibile candidarsi per le posizioni aperte fino al 27 dicembre 2017.

CONCORSI UNIVERSITA’ POLITECNICA DELLE MARCHE

L’Ateneo ha infatti indetto tre bandi per le seguenti figure professionali:

 
  • n. 1 unità di personale di categoria D – posizione economica D1 – Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati;
  • n. 2 unità di personale di categoria C – posizione economica C1 – Area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati (Area di attività: impianti elettrici, telefonici, elevatori e speciali);
  • n. 1 unità di personale di categoria C – posizione economica C1 – Area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati (area di attività: impianti idraulici).

Tutte le risorse saranno assunte con un contratto di lavoro a tempo pieno (36 ore settimanali) presso la Divisione Sviluppo e Gestione Edilizia dell’Ateneo.

REQUISITI

Tutti i candidati dovranno possedere i seguenti requisiti generici:
– età non inferiore a 18 anni;
– cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea o altre categorie specificate nel bando;
– idoneità fisica all’impiego;
– essere in regola con le leggi sugli obblighi militari (per i cittadini soggetti a tale obbligo);
– non aver riportato condanne penali o interdizione o altre misure che escludano dall’accesso agli impieghi presso Pubbliche Amministrazioni secondo la normativa vigente;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo o licenziati per motivi disciplinari, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, 1° comma, lettera d), del T.U. delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con DPR 10.1.1957 n. 3.

Per candidarsi ai concorsi sono necessari altri requisiti specifici, come il diploma o la laurea, che sono elencati nei singoli bandi.

SELEZIONE

L’iter di selezione per le posizioni aperte comprende la valutazione dei titoli dei candidati ed il superamento di prove d’esame, due scritte e una orale. Per conoscere nel dettaglio le materie d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n. 90 del 24-11-2017.

 Al termine delle prove d’esame saranno approvate due graduatorie che verranno pubblicate all’Albo Ufficiale online dell’Università Politecnica delle Marche.
 
 DOMANDA

Le domande di partecipazione, firmate e redatte secondo gli appositi moduli, dovranno pervenire entro il 27 dicembre 2017 al Direttore Generale dell’Università Politecnica delle Marche – Piazza Roma, 22 – Ancona secondo una delle seguenti modalità:
– consegnata a mano presso ‘Ufficio Concorsi, Formazione, Relazioni Sindacali’ – Via Oberdan, 8 – Ancona, durante gli orari di apertura degli sportelli al pubblico, quindi il lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle 11.00 alle 13.00 ed il mercoledì dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 16.30;
– trasmessa per fax al numero 071.220.3023;
– spedita via posta all’indirizzo sopra indicato tramite raccomandata con avviso di ricevimento;
– inviata per via telematica tramite PEC Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: protocollo@pec.univpm.it. L’invio potrà avvenire unicamente da altra PEC; non sarà considerata valida la domanda inviata da un indirizzo di posta elettronica non certificata.

Ogni altro dettaglio relativo alle modalità di partecipazione ai concorsi è specificato nei bandi.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi per amministrativi indetti dall’Università Politecnica delle Marche sono invitati a scaricare e leggere con attenzione i bandi dei profili di interesse:
– Tecnico amministrativo Cat. D: BANDO  e DOMANDA ;
– Tecnico Amministrativo Impianti Elettrici: BANDO  e DOMANDA ;
– Tecnico Amministrativo Impianti Idraulici: BANDO  e DOMANDA ;

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.