Comune di Gabicce Mare: concorso per istruttore di vigilanza – scadenza 26 Aprile 2019

Comune di Gabicce Mare: concorso per istruttore di vigilanza – scadenza 26 Aprile 2019

Il Comune di Gabicce Mare, in provincia di Pesaro e Urbino, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo parziale di un Istruttore di Vigilanza – Cat. C.

La risorsa sarà assegnata presso il settore Polizia Municipale e servizio notifiche. 

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 26 Aprile 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Gabicce Mare i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di stato appartenente all’Unione Europea;
– età non inferiore a 18 anni e non superiore a 52 anni;
– idoneità fisica all’impiego;
– diploma di Istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione alle facoltà universitarie;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini soggetti a tale obbligo;
– non aver riportato condanne penali passate in giudicato, né avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di almeno una lingua straniera (a scelta tra l’inglese, tedesco e francese);
– possesso della patente di guida di categoria B o superiore;
– possesso patente di guida di cat. A senza limitazioni, oppure patente di guida di cat. A2 senza limitazioni conseguita fino al 18/01/2013, o patente di guida di cat. A2 conseguita in epoca successiva al 19/01/2013, seguita da una prova pratica di guida su veicolo specifico al termine della quale è stata rilasciata la patente di cat. A. I candidati che alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso non abbiano ancora compiuto i 24 anni devono essere in possesso della sola patente di categoria A2.

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati sia superiore a 100 l’Amministrazione, su proposta della commissione esaminatrice, si riserva di effettuare una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– elementi di Diritto Amministrativo, Diritto Pubblico e Costituzionale e disciplina dei contratti pubblici;
– elementi della disciplina del rapporto del pubblico impiego;
– legislazione sull’ordinamento delle autonomie locali, loro funzioni e servizi con particolare riferimento alla polizia municipale;
– diritto penale, parte generale e speciale e procedura penale;
– legislazione in materia di armi e materie esplodenti;
– legislazione nazionale e regionale sulle attività commerciali, produttive ed artigiane e pubblici esercizi in genere;
– attività e titoli disciplinati dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza;
– legislazione in materia di stranieri e cittadini comunitari;
– disciplina della circolazione stradale e leggi complementari, delle attività economiche professionali connesse e nozioni di infortunistica stradale;
– legislazione e regolamentazione della materia edilizia, urbanistica, assetto e tutela del territorio e dei beni culturali;
– legislazione generale e speciale in materia di tutela dell’ambiente, degli scarichi e delle immissioni, gestione e trasporto dei rifiuti;
– procedura sanzionatoria amministrativa, procedimento amministrativo, trasparenza ed accesso agli atti;
– sicurezza sui luoghi di lavoro;
– cultura generale;
– accertamento e conoscenza lingua straniera a scelta del candidato tra inglese, francese, tedesco.

DOMANDA

Le domande di iscrizione al concorso per istruttore di vigilanza, redatte secondo il seguente MODELLO , dovranno essere presentate al Comune di Gabicce Mare – Via Cesare Battisti, 66 – 61011 – Gabicce Mare (PU) entro le ore 12,00 del 26 Aprile 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– direttamente all’Ufficio protocollo del Comune nei seguenti giorni ed orari: da Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00; Martedì e Giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30;
– tramite Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) esclusivamente all’indirizzo: comune.gabiccemare@emarche.it 

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– originale della ricevuta del versamento comprovante il pagamento della tassa di concorso di € 10,33;
– copia fotostatica di un documento d’identità;
– eventuale documentazione idonea ad attestare titoli di precedenza o preferenza nella nomina.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO 

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web del Comune www.comune.gabicce-mare.ps.it nella sezione ‘Bandi e concorsi’.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.