Fincantieri Ancona: 1000 posti di lavoro

Fincantieri Ancona: 1000 posti di lavoro

Fincantieri potrebbe creare migliaia di nuovi posti di lavoro nelle Marche.

Il Gruppo, infatti, ha intenzione di ampliare il cantiere navale di Ancona. L’iniziativa potrebbe portare ben 1000 assunzioni entro i prossimi anni.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle eventuali opportunità di lavoro Fincantieri.

ANCONA LAVORO NEL CANTIERE FINCANTIERI

La notizia è stata diffusa dal quotidiano online Cronache Ancona, attraverso un recente articolo che riporta quanto emerso dalle dichiarazioni di Giuseppe Bono, AD del Gruppo, in merito allo sviluppo del cantiere marchigiano. Quest’ultimo, infatti, in occasione del varo della nave da crociera Viking Orion, avvenuto appunto presso lo stabilimento navale di Ancona, ha sollecitato le autorità locali a collaborare per ampliarlo, in quanto si tratta di una realtà che potrebbe garantire commesse fino al 2030, con una ricaduta notevole sull’ occupazione.

Quello anconetano, infatti, è uno dei principali per il Gruppo e, una volta ingrandito, permetterà di costruire navi più grandi, in linea con quanto richiesto dal mercato locale. Grazie a questo ampliamento si potrebbero creare fino a 1000 nuovi posti di lavoro Fincantieri, creando occupazione sul territorio.

IL PROGETTO

L’idea è quella di ingrandire il cantiere di Ancona, migliorandolo e rendendolo più attrattivo per le aziende che devono commissionare la costruzione di navi. Prima di tutto, allungando di almeno una ventina di metri il bacino, il che consentirebbe di poter realizzare imbarcazioni fino a 300 metri di lunghezza e a 100mila tonnellate. Per realizzare il progetto è necessario un investimento di 100 milioni di Euro, parte dei quali, grazie alla collaborazione delle autorità locali, potrebbe arrivare anche dai fondi europei.

 Del resto quello della città marchigiana è un sito in piena attività. La Viking Orion appena varata è la quinta nave di una serie di 8 navi da crociera che la società armatrice Viking Ocean Cruises ha ordinato a Fincantieri. Una commessa che sarà portata a termine entro il 2022. Inoltre, c’è da considerare che la società è in crescita e presso gli altri cantieri del Gruppo sono in costruzione altre 32 imbarcazioni.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

E’ facile immaginare che buona parte delle assunzioni ad Ancona che saranno realizzate se andrà a buon fine il programma di ampliamento del cantiere potranno essere rivolte a figure tecniche. Con ogni probabilità non mancheranno le opportunità di lavoro in Fincantieri per operai e addetti di vario genere, ma anche per altri profili.

IL GRUPPO

Vi ricordiamo che Fincantieri SpA è una multinazionale che opera nel settore della cantieristica navale, tra le maggiori al mondo. Fondato, a Roma, nel 1959, il Gruppo oggi ha sede principale a Trieste. E’ quotato alla Borsa di Milano e possiede 20 cantieri tra Europa, Americhe e Asia. Fincantieri impiega circa 20mila dipendenti e costruisce tutte le tipologie di navi, da quelle militari ai mega yacht.

CANDIDATURE

La raccolta delle candidature viene effettuata, generalmente, attraverso la pagina dedicata alle posizioni aperte (Lavora con noi) del Gruppo. Gli interessati alle future assunzioni Fincantieri e alle opportunità di lavoro ad Ancona possono visitarla per prendere visione delle ricerche in corso e candidarsi, inviando il cv tramite l’apposito form online.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.