Regione Marche-Avviso Pubblico: Aiuti alle imprese in caso di assunzioni di tirocinanti e soggetti disoccupati di cui al DDPF n.194/IRE del 31.08.2017. “Manifattura e Lavoro 4.0 – Sostegno ai processi di innovazione aziendale e all’utilizzo di nuove tecnologie digitali nelle MPMI”. Scadenza 31 dicembre 2018

Regione Marche-Avviso Pubblico: Aiuti alle imprese in caso di assunzioni di tirocinanti e soggetti disoccupati di cui al DDPF n.194/IRE del 31.08.2017. “Manifattura e Lavoro 4.0 – Sostegno ai processi di innovazione aziendale e all’utilizzo di nuove tecnologie digitali nelle MPMI”. Scadenza 31 dicembre 2018


Possono presentare domanda le MPMI (micro, piccole e medie), che risultino beneficiarie dell’Avviso Pubblico della Regione Marche “Manifattura e Lavoro 4.0” di cui al DDPF n. 194/IRE del 31/08/2017, che:

  • Assumono con contratto a tempo determinato o indeterminato, tirocinanti avviati, successivamente alla data di pubblicazione dell’Avviso Pubblico di cui al DDPF n.194/IRE/2017, e che hanno terminato il periodo di tirocinio previsto

  • Assumono soggetti disoccupati ai sensi del D.lg 150/2015 che risultino aggiuntivi rispetto all’ organico risultante al momento della presentazione della domanda a valere sull’Avviso Pubblico di cui al DDPF n.194/IRE/2017,e con profili professionali coerenti rispetto al programma di investimento presentato. Nel caso in cui l’impresa opti per il regime di esenzione, le nuove assunzioni devono rappresentare un aumento netto del numero di dipendenti rispetto alla media dei 12 mesi precedenti, fatti salvi i casi in cui la riduzione di personale sia stata determinata da dimissioni volontarie, invalidità, pensionamento per raggiunti limiti di età, riduzione volontaria dell’orario di lavoro o licenziamento per giusta causa” .

L’agevolazione concedibile sarà costituita da un contributo, da erogare in regime “DE MINIMIS” ai sensi del Reg. UE 1407/14 o “IN ESENZIONE”, ai sensi del Reg. UE 651/2014. Sono previsti entrambi i regimi e viene lasciata alle imprese beneficiarie la possibilità di optare per uno dei due regimi possibili  

Le domande di richiesta contributo alle assunzioni, a valere sul presente Avviso, possono essere presentate dal giorno successivo alla pubblicazione del presente atto nel BUR della Regione Marche.

Ciascuna impresa può accedere, al massimo, a n. 1 (uno) finanziamento, per l’importo totale  delle assunzioni previste.

La domanda va presentata dal legale rappresentante dell’impresa richiedente, esclusivamente per via telematica, utilizzando il formulario presente nel sistema informatico SIFORM all’indirizzo internet https://siform2.regione.marche.it

Allegati:

Avviso Pubblico
Allegato – 2 De minimis
Allegato – 3 Esenzione
Allegato – 4 fac simile fideiussione
Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.