Regione Marche: Bando “lettera a aggregazione” per la presentazione di progetti in materia di politiche giovanili – scadenza 24 ottobre 2016

Regione Marche: Bando “lettera a aggregazione” per la presentazione di progetti in materia di politiche giovanili – scadenza 24 ottobre 2016

La Regione Marche con decreto n. 67/IPC del 9 agosto 2016  ha emanato il bando per la presentazione di progetti previsti dall’ intervento “lettera a: aggregazione” finanziato con le risorse del fondo nazionale politiche giovanili dell’accordo sottoscritto con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 24 ottobre 2016.

E’ stato pubblicato il decreto dirigenziale n. 67/IPC del 9 agosto 2016 riguardante il bando “lettera a: aggregazione” previsto dall’accordo sottoscritto con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.
L’obiettivo generale dell’intervento è la promozione di iniziative mirate a  realizzare centri/forme di aggregazione giovanile, atti a migliorare le condizioni di “incontro” dei giovani.

Il termine per la presentazione delle domande è il 24 ottobre 2016.
Le domande potranno essere presentate, dal 25 agosto al 24 ottobre 2016,  attraverso una apposita sezione del sito web www.giovani.marche.it,  e si  potrà accedere alla procedura on-line che consentirà la compilazione e l’invio della domanda, nonché il caricamento di tutti gli allegati previsti dal bando.
Per la partecipazione al bando è obbligatoria la costituzione di un partenariato, di cui i soggetti capofila devono essere: Comuni, esclusivamente in forma aggregata, o Unioni di Comuni, Unioni Montane e Ambiti Territoriali Sociali in forma singola o aggregata.
La rete del partenariato deve obbligatoriamente prevedere la partecipazione delle componenti giovanili del territorio, quali associazioni giovanili o organismi giovanili anche non costituiti formalmente.
I progetti proposti, destinati ai giovani nella fascia di età compresa fra i 16 e i 35 anni, potranno prevedere, in sintesi:
– qualificazione delle diverse tipologie di centri di aggregazione;
– attività di animazione sul territorio;
– azioni di promozione della creatività e delle culture giovanili.

Per quesiti relativi al  bando  dovrà essere esclusivamente utilizzato il seguente indirizzo e-mail:funzione.sportpolitichegiovanili@regione.marche.it. Secondo quanto previsto dall’art. 25 del bando, sul sito www.giovani.marche.it verranno pubblicate, periodicamente, le risposte ai quesiti che perverranno alla struttura (FAQ).

Bando

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.