Rimini: concorsi per Insegnanti Scuola Infanzia e Nidi Rimini – scadenza 11 agosto 2016

Rimini: concorsi per Insegnanti Scuola Infanzia e Nidi Rimini – scadenza 11 agosto 2016

Nuove opportunità di lavoro per insegnanti in Emilia Romagna.

Il Comune di Rimini ha indetto concorsi pubblici per la formazione di graduatorie dalle quali attingere per l’assunzione di Educatori Nido d’Infanzia e di InsegnantiScuola dell’Infanzia – Cat. C. Le risorse saranno inserite a tempo pieno e determinato.

Sarà possibile candidarsi fino al giorno 11 Agosto 2016.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi per insegnanti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana oppure di uno degli Stati dell’Unione Europea ;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo d’ufficio (attualmente 66 anni e 3 mesi);
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati da un precedente pubblico impiego oppure destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego, per aver conseguito lo stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ai sensi dell’art. 127, 1° comma, lettera d), del DPR 10 gennaio 1957, n. 3;
– non aver riportato condanne penali, né aver in corso procedimenti penali che impediscano la costituzione di un rapporto di lavoro con la PA;
– non essere inadempienti rispetto agli obblighi di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985).

Inoltre, i candidati devono possedere uno dei seguenti titoli di studio:

 INSEGNANTE SCUOLA INFANZIA
– laurea in scienze della formazione primaria ad indirizzo scuola dell’infanzia, o laurea magistrale a ciclo unico in scienze della formazione primaria;
– diploma di Scuola Magistrale, triennale, di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio conseguito entro l’anno scolastico 2001 – 2002;
– diploma di Istituti Magistrali di maturità magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001 – 2002;
– titolo di studio appositamente riconosciuto equivalente, a seguito dell’attuazione di progetti di sperimentazione, autorizzati ai sensi dell’art. 278 del decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297;
– per i cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, un titolo di studio abilitante all’insegnamento nella scuola materna ai sensi del decreto legislativo 2 maggio 1994, n. 319 o equipollente per legge;

EDUCATORI NIDO INFANZIA
Il possesso di uno dei seguenti titoli di studio, purché conseguiti entro il 31 agosto 2015:
– diploma di maturità magistrale;
– diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
– diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
– diploma di dirigente di comunità;
– diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente di comunità infantile;
– diploma di operatore dei servizi sociali e assistente per l’infanzia;
– diploma di liceo delle scienze umane;
– diploma di laurea in pedagogia;
– diploma di laurea in scienze dell’ educazione;
– diploma di laurea in scienze della formazione primaria;
– diploma di laurea triennale, di cui alla classe L. 19 del Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 26/07/2007;
– diploma di laurea magistrale prevista dal Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 26/07/2007 “Determinazione delle classi di Laurea Magistrale di cui alla classi: LM 50 Programmazione e gestione dei servizi educativi, LM 57 Scienze dell’Educazione degli adulti e della formazione continua, LM 85 Scienze Pedagogiche, LM 93 Teorie e metodologie dell’elearning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a Scienze dell’Educazione ‘vecchio ordinamento’;
– diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge;
– titoli equipollenti, equiparati, o riconosciuti ai sensi di legge.

SELEZIONE

Le procedure selettive del bando per insegnanti scuola dell’infanzia si espleteranno mediante lavalutazione dei titoli e dei requisiti dei candidati. E’ richiesto anche il superamento di una prova d’esame scritta che verterà sulle materie indicate nei bandi pubblicati per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.55 del 12-7-2016.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi insegnanti scuola materna dovranno essere inoltrate esclusivamente per via telematica mediante la compilazione di un’apposito modulo di domanda online entro le ore 24:00 dell’11 Agosto 2016.

La partecipazione al concorso prevede il pagamento di una tassa del valore di 5,00€.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di rifermento.

BANDI

Gli interessati ai concorsi per insegnanti scuola infanzia indetti dal comune di Rimini sono invitati a consultare il bando relativo alla posizione d’interesse:
– insegnante scuola infanzia: BANDO ;
– insegnante nido infanzia: BANDO .

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.