CARLONI: “SITUAZIONE PORTI GRAVISSIMA PER L’INSIPIENZA DELLA GIUNTA REGIONALE”

CARLONI: “SITUAZIONE PORTI GRAVISSIMA PER L’INSIPIENZA DELLA GIUNTA REGIONALE”

carloni.autority

 

 

 

da Il Corriere Adriatico del 6-11-2016

“La situazione dei porti marchigiani è gravissima a causa dell’insipienza della Giunta Regionale. Nonostante il sì della Regione Abruzzo alla nomina di Giampieri all’Autorità Portuale del mare Adriatico Centrale, la Regione Abruzzo continua l’iter per trasferire i porti di Ortona e Pescara all’interno delle autorità di Sistema Portuale dei Mar Tirreno Centro Settentrionale”.

“La Giunta tace, ma se ciò avvenisse sarebbe un disastro per l’economia marchigiana e per l’intero sistema imprenditoriale locale e inoltre si metterebbe persino in discussione la sopravvivenza della stessa Autorità Portuale anconetana che rimarebbe isolata e di essere assorbita con quelle già esistenti. La Giunta Regionale intervenga subito visto che sono in ballo centinaia di posti di lavoro e milioni di investimenti”

“La Giunta regionale ed in particolare l’assessore ai porti Anna Casini non possono continuare a latitare senza prendere una posizione e senza avere una strategia chiara che consenta il rilancio dei porti marchigiani che già hanno sofferto per anni la crisi economica. Il sistema portuale regionale deve essere una priorità per la Regione considerando il ruolo strategico connesso alla nostra economia”.

Così interviene il capogruppo in consiglio regionale Mirco Carloni già il 20 Ottobre ha depositato un’interrogazione sul tema.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.