Contributi a sostegno delle Case di accoglienza – Scadenza 22 febbraio 2015

Contributi a sostegno delle Case di accoglienza – Scadenza 22 febbraio 2015

case rifugioLa Regione Marche approva “Interventi contro la violenza sulle donne” attraverso l’assegnazione di contributi a sostegno delle Case di Accoglienza (Case rifugio) relativi al periodo 01 luglio 2014 al 31 dicembre 2015. Per Case di Accoglienza si intendono strutture residenziali che offrono ospitalità alle donne vittime di violenza e ai loro figli assicurando altresì la consulenza legale psicologica e di orientamento al lavoro in favore delle donne ospitate.

Soggetti destinatari
Possono partecipare soggetti qualificati del privato sociale singoli o associati operanti nel settore del sostegno all’aiuto alle donne vittime di violenza e che abbiano maturato esperienze e competenze specifiche in materia di violenza contro le donne, che utilizzino una metodologia di accoglienza basata sulla relazione tra donne, con personale specificamente formato (come disposto dall’art.5 bis, comma 3, lettera b) della Legge n.119/2013).
Tali soggetti devono possedere entrambi i seguenti requisiti:
1) essere iscritte ai previsti albi/registri regionali o, se onlus all’Anagrafe dell’Agenzia delle entrate, come segue:
– Associazioni di volontariato iscritte nell’apposito Registro regionale;
– Associazioni di promozione sociale iscritte nell’apposito Registro regionale;
– Onlus iscritte nell’apposita Anagrafe istituita presso l’Agenzia delle entrate;
– Cooperative Sociali iscritte nell’apposito Albo regionale.
2) avere tra le finalità dello Statuto il tema del contrasto alla violenza di genere, quale obiettivo prioritario coerentemente con quanto indicato con gli obiettivi della Convenzione di Istanbul ovvero dimostrare una consolidata e comprovata esperienza almeno quinquennale nella protezione e nel sostegno delle donne vittime di violenza.

Sono ammissibili a contributo progetti relativi a Case di Accoglienza che ricadano nel territorio della Regione Marche.

Intensità del contributo
La Regione Marche sostiene per ogni progetto ammesso al finanziamento in misura non superiore al 70% dei costi previsti, e comunque in misura non superiore a € 45.000,00 per ciascuna Casa di Accoglienza.

[button link=”http://www.mircocarloni.it/wp-content/uploads/2015/01/bando-case-accoglienza-scadenza-22-02-20151.rtf” size=”medium”][/button]bando case accoglienza scadenza 22-02-2015

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.