Finmeccanica: concorso e stage per i giovani – scadenza 15 Settembre 2015

Finmeccanica: concorso e stage per i giovani – scadenza 15 Settembre 2015

finmeccanica3-320x200Al via un nuovo concorso di idee indirizzato a neo laureati e dottorandi in ambito scientifico. Tra i premi contributi fino a 1.500 Euro e possibilità di stage in azienda.

Il Gruppo Finmeccanica promuove il Premio Innovazione Finmeccanica per i giovani, contest relativo ai temi dell’alta tecnologia e dell’innovazione per giovani che hanno intrapreso una carriera accademica in matematica, ingegneria, informatica, fisica o chimica. Gli interessati possono candidarsi al bando fino al 15 Settembre 2015.

CONCORSO FINMECCANICA

Finmeccanica è un Gruppo industriale italiano che opera nel campo delle alte tecnologie e tra i maggiori operatori al mondo nei settori dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza. Da oltre 10 anni la società promuove l’innovazione con importanti investimenti in Ricerca & Sviluppo e con questo obiettivo il Gruppo organizza ogni anno il ‘Premio Innovazione’, un’iniziativa a sostegno di idee innovative che è sempre stata rivolta ai dipendi dell’azienda e che quest’anno apre le porte anche all’esterno, rivolgendosi a studenti universitari, neolaureati e dottorandi.

Il concorso consiste nell’elaborazione di un progetto innovativo con riferimento a specifici ambiti di ricerca legati a settore di business della società, nello specifico:
– Addittive Manufacturing;
– Sistemi Autonomi;
– CyberSecurity;
– Bassa Osservabilità.

DESTINATARI

Possono partecipare al contest Finmeccanica tutti giovani che rientrano nelle seguenti categorie:
– studenti / neo laureati in Ingegneria, Matematica, Fisica, Informatica o Chimica che abbiano conseguito il diploma di laurea da massimo due anni;
– dottorandi validamente iscritti ad un corso di dottorato in Ingegneria, Matematica, Fisica, Informatica o Chimica.

La partecipazione al bando è completamente gratuita ed possibile iscriversi individualmente oppure in gruppo, fino ad un massimo di 3 persone.

CRITERI DI VALUTAZIONE

I progetti pervenuti saranno valutati da un’apposita Commissione che selezionerà le migliori proposte secondo i seguenti parametri:
– originalità;
– valore scientifico (contenuto scientifico della proposta rispetto allo stato dell’arte);
– esaustività.

Inoltre, la valutazione comprenderà anche l’analisi degli aspetti tecnici, del realismo dei dati e dei calcoli effettuati, perciò si terrà conto anche dei seguenti elementi:
– attenzione alle tematiche sociali/ambientali;
– validazione della proposta da parte di un docente universitario competente in materia.

PREMI

Un’apposita giuria selezionerà i primi 3 classificati per ognuna delle 2 categorie (Studenti / Neolaureati e Dottorandi). I finalisti saranno invitati alla giornata di premiazione organizzata da Finmeccanica presso l’EXPO di Milano, prevista nel mese di ottobre 2015. Finmeccanica sosterrà le spese relative al biglietto di ingresso alla manifestazione, all’alloggio e al trasferimento per tutti i suddetti partecipanti.

Ai vincitori del concorso verranno assegnati i seguenti premi:

Categoria Studenti / Neolaureati
Primo Classificato: 1.000 Euro ed opportunità di tirocinio formativo di 6 mesi presso una delle aziende del Gruppo Finmeccanica;
– Secondo Classificato: 800 Euro;
– Terzo Classificato: 500 Euro.

Categoria Dottorandi
Primo Classificato: 1.500 Euro e possibilità di stage formativo di 6 mesi presso una delle aziende del Gruppo Finmeccanica;
– Secondo Classificato: 1.000 Euro;
– Terzo Classificato: 800 Euro.

COME PARTECIPARE
Gli interessati al concorso e ai tirocini Finmeccanica possono iscriversi al contest compilando il form di registrazione online presente sul sito Premio Innovazione Finmeccanica entro il 15 Settembre 2015.

Terminata la procedura di registrazione, i concorrenti potranno caricare la propria proposta, che dovrà essere così strutturata:
– titolo;
– abstract del progetto;
– descrizione dettagliata del proprio progetto di innovazione, che dovrà fare riferimento ad uno solo dei temi proposti da Finmeccanica e sviluppare uno o più d’uno degli spunti di riflessione proposti al suo interno;
– punti di forza/aree di miglioramento della soluzione proposta.

BANDO

Tutti i dettagli sul Premio Innovazione Finmeccanica sono specificati nel regolamento del concorso consultabile sul sito web dedicato all’iniziativa, dove sarà possibile anche scaricare gli allegati necessari per la presentazione della domanda di ammissione.

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.