Presentazione proposta di legge sugli impianti a biogas

Presentazione proposta di legge sugli impianti a biogas

Questa mattina ho presentato la proposta di legge relativa alle “norme in materia di produzione di energia rinnovabile da impianti alimentati a biogas”.

“Pur tenendo conto dell’utilità di produrre energia da fonti alternative rispettando gli accordi europei sottoscritti anche dall’Italia, questa proposta di legge serve a prevenire lo scempio che i territori hanno subito in seguito allo sviluppo degli impianti fotovoltaici a terra. La strada da seguire quindi dev’essere quella della tutela della salute, dell’ambiente, del patrimonio paesaggistico e dei diritti di terzi come la casa”.

“Il soggetto proponente può essere esclusivamente un imprenditore agricolo che dimostri come la propria superficie disponibile sia sufficiente a coprire l’intero fabbisogno di alimentazione dell’impianto, in cui in entrata sono consentiti solo prodotti e/o sottoprodotti derivati da attività agricola e zootecnica. In questo modo si evitano situazioni puramente speculative”.

“Per quanto riguarda la localizzazione, la proposta invece definisce come i territori interessati da certificazioni di qualità quali DOP, DOC, DOGC, IGT, IGP, STG, possono essere interamente esclusi dall’ubicazione degli impianti a biogas a salvaguardia delle proprietà organolettiche dei prodotti coltivati. Viene inoltre introdotto l’obbligo per i comuni di identificare le aree nelle quali non consentire la realizzazione di impianti biogas. Definite inoltre le distanze minime da rispettare dai singoli edifici residenziali”.

“Ho rimarcato inoltre il ruolo dei sindaci che restano la prima autorità sul territorio e che quindi devono svolgere un ruolo fondamentale durante tutto l’iter procedurale autorizzativo”.

“La mia proposta di legge giunge in soccorso alla preoccupazione di cittadini e alle difficoltà di sindaci stretti in una morsa normativa, che come spesso accade in Italia finisce soltanto per generare tifoseria da stadio.
Serve andare al cuore del problema e soprattutto mettere in campo una politica, in questo caso energetica, lungimirante, in grado di pensare al futuro delle prossime generazioni”.

 

Proposta di legge integrale (PDF)

Next Post:
Previous Post:
This article was written by

Consigliere Regionale, Assemblea Legislativa delle Marche.